Forex Trading Italia
23 giugno 2015

23 giugno 2015: euro giù contro il dollaro, la sterlina è forte

Euro in calo e sterlina forte, dollaro a fasi alterne contro lo yen giapponese. E' questo quello che troviamo nei mercati in questa apertura di mattinata.

EUR / USD

Dopo aver toccato il massimo sopra il valore di 1.14 , la coppia di valute EUR/USD è praticamente crollata. Ieri sera la nostra moneta valeva circa 1.135 dollari, nel corso della notte abbiamo visto inizialmente un trend laterale (è una cosa normale in quando diminuiscono i trader che operano su questa coppia di valute) e poi un crollo ancora, che porta oggi 1 euro a valore circa 1,125 dollari.

Dal punto di vista tecnico stiamo vedendo una possibile ritorno dell'euro, anche se dal nostro punto di vista potrebbe essere difficile (almeno per il momento).

Teniamo presente il supporto a 1.12430 per cercare di capire se ci sarà una rottura dello stesso o meno.

Nel primo caso l'euro potrebbe scendere ancora fino a 1.12130 , nel secondo caso potremmo invece valutare una salita, il cui punto di arrivo è ancora da definire.

23-giugno-2015-analisi-valute-eur-usd

EUR / GBP

Non si arresta il calo dell'euro contro la sterlina. Nonostante che la situazione greca sia (forse) vicina ad una soluzione, la nostra valuta continua a perdere ancora valore contro la divisa britannica.

Su grafico a 4 ore, il top è stato toccato lo scorso 9 giugno (0.73860) , da allora sempre e solo cali intervallati da alcuni ritracciamenti, buoni giusti per prendere i profitti "short".

Usando la combinazione di bande di Bollinger e MACD possiamo vedere, però, un rallentamento nel calo, che ci potrebbe far supporre un lieve ritorno della moneta unica.

Prima di entrare nel mercato, attendiamo di vedere ulteriori spostamenti e, soprattutto, di capire la definitiva (?) soluzione del dilemma ellenico.

23-giugno-2015-analisi-valute-eur-gbp

GBP / USD

La sterlina è salita, tanto, contro il dollaro americano. Il top è stato raggiunto a 1.59282 lo scorso 18 giugno , oggi la divisa britannica viaggia attorno ad un valore di 1.57950 , in discesa.

Applicando sempre la solita combinazione di Bande di Bollinger e MACD non vediamo alcuna inversione nel mercato.

Sarebbe lecito attendersi un ulteriore calo per questa coppia di valute.

23-giugno-2015-analisi-valute-gbp-usd

USD / JPY

E' una situazione particolare quella del dollaro contro lo yen giapponese.

Dal grafico a 4 ore vediamo un trend abbastanza laterale, con minimi attorno a 122.70 toccati per ben tre volte (10 giugno, 18 giugno e ieri, 22 giugno), che mettono in evidenza come questo livello sia un buon supporto.

Se dovessimo vederne la rottura potremmo trovarci di fronte ad un forte calo della divisa americana rispetto a quella nipponica, altrimenti nessuno ci vieta una salita fino a 124.20 come primo livello di resistenza (massimo toccato il 17 giugno) e in continuazione fino a 125.65 (massimo toccato il 3 giugno).

23-giugno-2015-analisi-valute-usd-jpy

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "23 giugno 2015: euro giù contro il dollaro, la sterlina è forte"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: