Forex Trading Italia
23 luglio 2015

23 luglio 2015: l'euro prende un po' di respiro

Abbiamo visto l'euro scendere molto nei giorni scorsi contro sterlina e dollaro, nelle ultime ore sembra che la moneta unica abbia preso un po' di respiro.

EUR / USD

Sembra che, al momento, l'euro abbia terminato la sua corsa in discesa e stia tornando verso l'alto. Vediamo una resistanza critica attorno al valore di 1.118 , il massimo raggiunto l'11 luglio scorso (come vediamo dal grafico sotto).

La moneta comune potrebbe arrivare a testare questo valore a patto di non avere altre notizie negative in arrivo dall'Europa e dalla Grecia.

Grafico in tempo reale euro dollaro

23-luglio-2015-analisi-valute-eur-usd

EUR / GBP

Buona l'inversione dell'euro anche nei confronti della sterlina britannica. Ci troviamo ora attorno al valore di 0.701 , che rimane ancora in bilico tra supporto e resistenza. L'unico dato economico critico per questa coppia di valute per la giornata di oggi, come vediamo dal calendario economico Forex, è quello legato alle vendite al dettaglio mensili del Regno Unito. Le previsioni sono per un incremento dello 0,3%, maggiore rispetto all'aumento dell'ultima rilevazione (pari allo 0,2%).

Per poter sapere quale sarà il futuro di questa coppia di valute è meglio attendere questo dato, in maniera da poter andare sul mercato di conseguenza.

Grafico in tempo reale euro sterlina

23-luglio-2015-analisi-valute-eur-gbp

GBP / USD

La sterlina in salita contro il dollaro, si trova ora attorno ad un valore di 1.564 . Tra qualche normale ritracciamento, il trend sembra attualmente in salita dopo aver toccato il minimo al di sotto di 1.536 .

Anche in questo caso (come per la coppia euro/sterlina) prima di entrare nel mercato oggi attenderemmo la pubblicazione del dato delle vendite del Regno Unito.

Grafico in tempo reale euro dollaro

23-luglio-2015-analisi-valute-gbp-usd

USD / JPY

Il dollaro sembra aver rallentato la sua salita contro lo yen e ora si trova in una leggera fase di calo. Le bande di Bollinger si stanno stringendo, segno che la volatilità sul mercato sta un po' scemando.

Non è al momento facile entrare in questo mercato, per cui pensiamo sia meglio star fuori.

Grafico in tempo reale euro dollaro

23-luglio-2015-analisi-valute-usd-jpy

Calendario economico

Oltre alle già citate vendite al dettaglio del Regno Unito, i dati importanti di oggi saranno la definizione del tasso pronti contro termine a 7 giorni e del tasso notturno sui prestiti, entrambe da parte della Turchia. Le previsioni sono per un mantenimento dello status quo (rispettivamente 7,5% e 7,25%).

Dal Canada sono previste le vendite al dettaglio mensili, che dovrebbero far registrare (secondo le attese) un incremento dello 0,8% (rispetto ad un calo dello 0,6% registrato nella rilevazione precedente).

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "23 luglio 2015: l'euro prende un po' di respiro"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: