Forex Trading Italia
29 giugno 2015

29 giugno 2015: è la giornata delle aperture in gap

Il primo giorno dopo la riapertura dei mercati vede le valute muoversi dopo un forte "gap". Ci aspetta una settimana alquanto complessa da diversi punti di vista, mentre guardiamo a domenica 5 luglio e al referendum greco.

EUR / USD

Ci si poteva aspettare, per l'apertura della giornata di oggi, un "gap" al ribasso per la nostra valuta. Le notizie che sono arrivate nel fine settimana sono state a dir poco "scolvolgenti" e aprono a spiragli di crisi in terreni non ancora sondati. La recente notizia dell'abbandono del tavolo delle trattative da parte della Grecia, poi la richiesta di un referendum (il prossimo 5 luglio) in Grecia per permettere agli ellenici di decidere se accettare o meno altre misure di austerità pur di rimanere nell'euro, poi ancora l'approvazione da parte del Parlamento di Atene del referendum e la data di scadenza del pagamento al FMI, che dovrebbe essere fatto domani ma che, a questo punto, non ci sarà, sono tutte cose che hanno pesato nei giorni scorsi sull'euro e che continuano a farlo.

Sarà una settimana particolarmente difficile per il trading, dove ci aspettiamo molta volatilità. L'operatività con l'impostazione di stop loss attenti è un "must". (leggi come posizionare correttamente uno stop loss).

Grafico EUR/USD in tempo reale

29-giugno-2015-analisi-valute-eur-usd

EUR / GBP

Per la coppia di valute euro / sterlina vale esattamente lo stesso discorso fatto prima per l'euro/dollaro. L'apertura in gap ha fatto perdere a questa coppia di valute ben 100 pips (da una chiusura attorno a 0.71 venerdì sera, ad un'apertura attorno a 0.70 ieri sera). in questo caso c'è da dire che il valore di 0.70 potrebbe fungere da buon supporto, anche se ricordiamo che nella fase di pre-crisi il valore dell'euro si aggirava attorno a 0.66 contro il GBP.

Grafico EUR/GBP in tempo reale

29-giugno-2015-analisi-valute-eur-gbp

GBP / USD

Come vediamo dal grafico sotto, la sterlina ha avuto un gap al ribasso nei confronti del dollaro americano. Dopo l'apetura questa coppia di valute ha fatto registrare la massima volatilità rispetto alle altre 3 da noi considerate. L'operatività potrebbe essere molto volatile, per la GBP/USD preferiamo rimanere fuori dal mercato, almeno per il momento, e vedere meglio come si muove.

Grafico GBP/USD in tempo reale

29-giugno-2015-analisi-valute-gbp-usd

USD / JPY

Altra coppia di valute, altro gap. Questa volta a farne le spese è il dollaro che riapre quasi a 122.80 rispetto alla chiusura attorno a 124 di venerdì sera. Lo yen si conferma ancora una volta come una delle valute rifugio più importanti di tutte. Per questa settimana, a meno di soluzioni improvvise per quanto riguarda la crisi greca, ci aspettiamo un movimento che potrebbe andare in favore dello yen e provocato dal sentiment di pericolo e rischio da parte degli investitori.

Grafico USD/JPY in tempo reale

29-giugno-2015-analisi-valute-usd-jpy

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "29 giugno 2015: è la giornata delle aperture in gap"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: