Forex Trading Italia
16 maggio 2017

500 lire d'argento: valore attuale

Le 500 lire d'argento sono una delle monete da collezione emesse dal nostro stato. Andiamo alla scoperta del loro valore, dove poterle comprare e tutto quello che c'è da sapere su questa moneta.

Collezionare monete rare è un modo interessante di investire il proprio denaro, di cui abbiamo già parlato nel nostro articolo sulle lire italiane rare. In questo articolo vogliamo approfondire il discorso delle 500 lire d'argento, una moneta il cui valore numismatico attuale varia da 3 / 4 euro per le versioni più comuni, fino anche a oltre 10.000 euro nella variante coniata con le vele al contrario.

Continua a leggere per scoprire tutto quello che c'è da sapere sulle 500 lire argento, il loro valore, come e dove comprarle.

500 lire d'argento rare, la storia

Possiamo suddividere la storia delle 500 lire d'argento rare in due periodi:

  • dal 1958 al 1967, vennero coniate delle monete realizzate solo in argento;
  • dal 1982 al 2001, furono coniate delle monete realizzate in una lega di argento e bronzo, con alcune eccezioni fatte in argento puro destinate ai collezionisti.

Valore 500 lire argento

Il valore attuale delle 500 lire argento varia molto a seconda della moneta, delle sue condizioni e della richiesta di mercato; per questo motivo non esiste una risposta precisa alla domanda “quanto valgono le 500 lire d'argento”.

La quotazione di questa moneta, come detto in apertura, varia da pochi euro nelle versioni più comuni, ad oltre 10.000 euro nel caso di errori di conio o esemplari particolarmente rari.

Vediamo alcuni esempi più concreti per capire meglio il valore delle 500 lire d'argento.

500 lire argento Caravelle: tiratura e valore

Si tratta della 500 lire argento più comune in assoluto, per cui valgono davvero pochi euro. Le versioni con errori di conio, o quelle fior di conio (ovvero come se fossero appena state coniate) possono arrivare a valere anche fino a 30/40 euro.

In genere le più rare sono quelle coniate tra il 1993 e il 1994.

500 lire argento 1961

La 500 lire d'argento del 1961 sono state coniate in due tipologie differenti:

  • la versione classica, con le caravelle, che vale circa 3 euro a pezzo in quanto la tiratura è stata notevole (oltre 6 milioni di pezzi);
  • la versione per festeggiare il centenario dell'unità d'Italia il cui valore in euro arriva fino a 80 euro se fior di conio.

500 lire di carta

Una delle banconote più interessanti in assoluto (è nota anche come 500 lire Mercurio), il cui valore arriva anche fino a 500 euro se ben conservata. L'esemplare più raro è quello del 1946, il primo anno del dopoguerra.

500 lire argento Caravelle con le vele al contrario

500 lire del 1957: la prima è la moneta prova (errata) che ha le bandiere rovesciate (controvento) e le 2 al lato sono relative alla moneta corretta 500 lire del 1957: la prima è la moneta prova da 500 lire (errata) che ha le bandiere controvento, quindi rovesciate rispetto alle vele e le 2 al lato nell'immagine sono relative alla moneta da 500 lire corretta.

Esistono poi delle 500 lire d'argento il cui valore è particolarmente alto perché frutto di errori o prove, per cui la tiratura del pezzo è decisamente minima.

La più famosa è senza dubbio la 500 lire argento Caravelle con le vele controvento, al contrario. E' estremamente difficile riuscire a trovarla, ma possedendola si ha in mano un piccolo tesoro che vale fino a 12.500 euro, a seconda della qualità della moneta stessa.

Altre 500 lire d'argento rare

Chiudiamo, infine, con una piccola carrellata di 500 lire d'argento rare che sono state coniate in Italia e che, per un motivo o per un altro, hanno raggiunto valori economici da collezionismo.

  • La 500 Lire d’argento di Dante, coniata nel corso del 1965 per festeggiare i 700 anni della nascita del poeta fiorentino, hanno un valore di circa 5 euro;
  • la 500 Lire d’argento continuata nel 1965 e la 500 Lire 1958, entrambe con valore di circa 10 Euro (che arriva fino a 50 nel caso in cui siano Fior di Conio), con le tre Caravelle sul retro.
  • La 500 lire Mercurio, che ha un valore anche fino a 200 euro;
  • la 500 lire con i cavalli e quadriga, del valore di circa 10 euro

Conviene comprare 500 lire italiane, oggi?

La risposta a questa domanda non vale per tutti e molto dipende da quello che volete fare. Come tutte le monete da collezione, anche le 500 lire in argento dovrebbero acquisire di valore nel corso del futuro, per cui diciamo che si tratta di un investimento sicuro da questo punto di vista.

A quanto ammonterà questa crescita non è dato saperlo, soprattutto per gli esemplari più comuni, il cui valore potrebbe rimanere pressoché invariato.

Se avete budget e passione, potete mettervi alla ricerca di un esemplare veramente raro, come quello con le vele al contrario, comprarlo, metterlo in cassaforte e attendere alcuni anni.

Se avete nostalgia delle vecchie lire italiane, comprare delle 500 lire potrebbe farvi rivivere un po' i momenti d'oro del nostro paese, quelli dello sviluppo degli anni 60, 70 e 80, quando i nostri genitori ed i nostri nonni dicono che si stava realmente bene.

A tal proposito, chiedete a chi è più grande di voi (genitori o nonni) se hanno dei soldi messi da parte, magari per collezione, non si sa mai che possiate incappare, involontariamente, in un piccolo tesoro.

Dove e come comprare 500 lire d'argento

Chiudiamo dandovi alcuni indicazioni su come e dove cercare e comprare le 500 lire d'argento:

  • eBay: il noto sito di aste online è il più famoso in assoluto dove poter trovare monete antiche e di valore;
  • Amazon: non proprio il posto migliore, ma qualcosa si trova;
  • Catawiki: altro sito di aste, questa volta dedicato a oggetti speciali e da collezione, tra cui anche le “nostre” 500 lire in argento.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "500 lire d'argento: valore attuale"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: