Forex Trading Italia
06 luglio 2015

6 luglio 2015: come reagiranno i mercati al "no" greco?

Nuova settimana e nuova apertura in gap, per la giornata di oggi c'è da chiedersi come reagiranno i mercati al "no" greco.

EUR /USD

Un'altra settimana e un altro gap al ribasso per l'euro. Ma, d'altronde, con la vittoria del "no" al referendum c'era da aspettarselo. La cosa interessante è che si è trattato di un gap inferiore rispetto a quello di lunedì scorso e che la moneta unica sta comunque risalendo.

Nei confronti del dollaro americano al momento si trova attorno ad un valore di 1.106 , mentre l'apertura in gap era stata attorno a 1.09 .

Per la giornata di oggi sarà cruciale attendere le novità in arrivo dall'UE e dalla Grecia. Questa sera la Merkel sarà a cena a Parigi, per parlare con il presidente francese Hollande. Domani è previsto un summit UE per capire cosa fare.

Nel frattempo, ancora più importante, questa mattina la BCE si riunirà per decidere se tagliare la liquidità alla Banca centrale greca (garantita fino a oggi). Se così fosse, in Grecia èfacile prevedere un certo caos.

Grafico EUR / USD in tempo reale

6-luglio-2015-analisi-valute-eur-usd

EUR / GBP

Per la coppia di valute euro / sterlina possiamo fare esattamente lo stesso discorso visto prima per l'eurodollaro. Al momento la nostra valuta viaggia attorno a 0.715 sterline, in salita. L'apertura in gap è stata attorno a 0.706 , con minimi leggermente al di sotto di 0.75 .

Anche qui, attendiamo l'evolversi della situazione prima di decidere in che maniera entrare nel mercato.

Grafico EUR / GBP in tempo reale

6-luglio-2015-analisi-valute-eur-gbp

GBP / USD

La sterlina apre in leggero gap ribassista contro il dollaro, già recuperato. Al momento il prezzo si trova attorno a 1.55 e, da un punto di vista grafico, sembra quasi possibile una salita.

L'attesa (e la prudenza) è d'obbligo.

Grafico GBP / USD in tempo reale

6-luglio-2015-analisi-valute-gbp-usd

USD / JPY

Quarta coppia di valute e quarto gap ribassista per l'apertura di oggi. Lo yen si conferma come "la" valuta rifugio per eccellenza. Da un punto di vista grafico, sebbene in questo momento vediamo una salita, potrebbe esserci ancora margine per un calo del mercato.

A costo di essere ripetitivi diciamo anche qui che conviene operare con i piedi di piombo, se non addirittura rimanere fuori dal mercato per questa mattina.

Grafico USD / JPY in tempo reale

6-luglio-2015-analisi-valute-usd-jpy

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "6 luglio 2015: come reagiranno i mercati al "no" greco?"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: