Forex Trading Italia
31 ottobre 2013

Analisi tecnica di oggi 31 ottobre 2013 per le maggiori valute

Vediamo l'analisi tecnica di oggi, 31 ottobre 2013, per le maggiori valute, come euro, sterlina inglese, dollaro

EURO

Questa valuta negozia al ribasso e ha rotto la quota di 1,3710 contro il dollaro americano per i livelli indicati sul grafico, iniziando la negoziazione intorno al livello di supporto secondario a 1.3690. La stabilità sotto 1,3710 potrebbe innescare ulteriormente un ribasso a partire dal livello di 1.3600. Il movimento al ribasso intraday necessita di una stabilizzazione sotto 1.3740 su base intraday.

Supporti: 1.3690 , 1.3655 , 1.3600
Resistenze: 1.3710 , 1.3740 , 1.3765

Raccomandazione. Sulla base di quanto sopra, si può vendere la coppia sotto 1.3700 con obiettivo 1.3655 e 1.3600, con stop-loss in chiusura sopra 1.3780.

GBP, sterlina inglese

La coppia di valute GBPUSD negozia al ribasso interessata. Il trading sotto 1,6110 ha rafforzato il movimento ribassista e il commercio al di sotto di tale livello mantiene la tendenza generale al ribasso. Nel corso del trading infragiornaliero.

Supporti: 1,5985 , 1,5940 , 1,5920
Resistenze: 1.6030 , 1.6075 , 1.6110

Raccomandazione. Si può vendere la coppia al di sotto di 1,6030 con obiettivo 1,5985 e 1,5920, mentre lo stop loss può essere impostato sopra 1,6110.

JPY, yen giapponese

La coppia di valute USDJPY si è avvicinata all'obiettivo di 98.70, per poi rimbalzare da esso per il rovescio della medaglia, tanto da negoziare attualmente al di sotto di 98,30. Gli indicatori di momentum stanno riflettendo la negatività della coppia di valute, ma allo stesso tempo gli indicatori di regressione lineare sono positivi. Pertanto, la la coppia potrebbe affrontare una contraddizione tecnica che ci costringe a restare ai margini.

Supporti: 98.15 , 97.90 , 97.50 , 97.00
Resistenze: 98.30 , 98.70 , 99.00 , 99.95

Raccomandazione. Oggi meglio rimanere neutrali.

CHF, franco svizzero

La stabilizzazione del grafico con la candela a quattro ore per il rapporto di cambio USDCHF sopra 0.8960 ha mantenuto valido il recente movimento. Vediamo la coppia di valute stabilizzarsi sopra tale livello e, soprattutto, sopra gli indicatori di regressione lineare. Un movimento stabile sopra 0.8960 potrebbe essere una spinta a testare quota 0,9065.

Supporti: 0.9000 , 0,8980 , 0,8960 , 0,8900
Resistenze: 0,9030 , 0,9065 , 0,9080

Raccomandazione. Sulla base dei grafici si può comprare la coppia sopra 0.9000, con obiettivo 0,9030 e 0,9065, mentre lo stop loss dovrebbe essere inserito a 0.8960.

CAD, dollaro canadese

La coppia di valute USDCAD ha esteso la sua negoziazione positiva, mentre si sta ignorando i segnali di ipercomprato sfruttando la positività della violazione del prezzo di 1,0375. Il trend potrebbe estendersi oggi, ma i livelli di 1,0525 determineranno quanto l'estensione sarà bullish. Nel corso dell'infragiornaliero potremmo scambiare al di sopra di 1.0420.

Supporti: 1,0475 , 1,0455 , 1,0420
Resistenze: 1,0500 , 1,0525 , 1,0560

Raccomandazione. Sulla base dei grafici, potremmo comprare la coppia di valute al di sopra di 1,0475 con obiettivo 1.0500 e 1,0530, mentre lo stop loss va messo al di sotto di 1,0335.

AUD, dollaro australiano

La coppia di valute AUDUSD è stabile sotto la EMA 20, come indicato sul grafico quotidiano. Il movimento al ribasso potrebbe estendersi fino a quando la coppia non si stabilizzi al di sotto di 0,9515.

Supporti: 0,9480 , 0,9460 , 0,9425
Resistenze: 0,9515 , 0,9550 , 0,9585

Raccomandazione. Si può andare short al di sotto di 0.9500, con obiettivi a 0.9460 e 0.9425 e con stop loss sopra 0,9550.

NZD, dollaro neo-zelandese

La coppia di valute USDNZD ha mantenuto la stabilità sopra 0.8200, così teniamo le nostre aspettative per un movimento rialzista su base infragiornaliera, con obiettivi a partire da 0.8310 e 0.8350. E' importante che ci sia la violazione a 0.8265 per raggiungere gli obiettivi proposti.

Supporti: 0.8200 , 0.8160 , 0.8100
Resistenze: 0.8265 , 0.8330 , 0.8400 , 0.8435

Raccomandazione. Si può andare lungo al di sopra di 0,8235 , con obiettivi a 0.8270,0.8310 e 0.8350 . Stop loss sotto 0,8185.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Analisi tecnica di oggi 31 ottobre 2013 per le maggiori valute"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: