Forex Trading Italia
11 aprile 2016

Banca Centrale della Libia

Informazioni e breve storia della Banca Centrale della Libia, istituto di credito centrale del paese africano, che ha la funzione di stabilizzare l'economia del paese e di stampare il dinaro libico.

La Banca Centrale della Libia è l'istituto di credito sovrano del paese africano, quello adibito all'emissione della moneta dinaro libico. Il quartier generale della banca è a Tripoli, capitale del paese, anche se l'istituto di credito conta tre diverse filiali a Benghazi, Sabha e Sirte.

L'attuale governatore della banca è Gasem Azzoz, in carica dal 2011, quando, nel marzo di quell'anno, si dimise Farhat Bengdara.

Funzioni della banca

In qualità di primo istituto di credito del paese, la banca centrale libica ha le seguenti funzioni:

  • emissione della moneta libica, il dinaro;
  • stabilizzazione del valore della moneta sia internamente che localmente;
  • mantenere le riserve di oro e di valuta estera;
  • regolare la quantità, la qualità e il costo del credito secondo funzionalità di crescita economica e di stabilità monetaria;
  • fungere da banca per gli istituti di credito commerciali;
  • agire da banchiere per lo stato e gli enti pubblici;
  • controllare i prestiti statali

La struttura della banca

La struttura di governo della banca centrale della Libia è composta dal governatore, dal governatore deputato e dal consiglio dei governatori.

Il governatore, Gasem Azzoz, svolte le funzioni di direzione dell'istituto di credito, egli deve controllare che tutte le operatività bancarie siano svolte nel pieno rispetto della legge, rappresenta la banca in tribunale nel caso in cui ci siano dei problemi con la legge e rappresenta l'istituto di credito in tutte le relazioni con altre parti.

Elenco delle banche in Libia

Oltre che la banca centrale, il paese libico ha le seguenti banche commerciali:

  • Libya Arab Foreign Bank
  • National Commercial Bank
  • National Agricultural Bank of Libya
  • Arab Group Bank
  • Aman Bank for Commerce and Development
  • Bank of Commerce and Development
  • Sahara Bank
  • Gumhouria Bank
  • Banque Sahélo-Saharienne pour l'Investissement et le Commerce

Storia della Banca Centrale della Libia

La Central Bank of Libya, CBL, nasce nel 1956 al posto del Comitato per la valuta libica, che fu invece istituito dalle Nazioni Unite solo 5 anni prima per cercare di aiutare la debole e sempre più povera economia del paese africano.

L'obiettivo primario dell'istituto di credito libico era quello di aiutare il governo a creare una valuta unificata in ognuna delle province in cui il paese era diviso: Tripolitania a nord ovest, Cirenaica a est e Fezzan a sud ovest.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Banca Centrale della Libia"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: