Forex Trading Italia
07 dicembre 2011

Approvazione del Bilancio 2012 in Grecia

L'Approvazione del Bilancio 2012 in Grecia porta nuova luce al paese, che tenta ancora di uscire dalla crisi.

La Grecia ha approvato oggi il bilancio 2012, promettendo di inseguire gli obiettivi fiscali richiesti dall'UE in cambio di nuovi prestiti. Un'ampia maggioranza di voti è andata in favore del bilancio presentato dal nuovo premier greco, Lucas Papademos.

In Grecia viene approvato il bilancio 2012

Papademos aveva in precedenza descritto il bilancio come un primo passo fondamentale per invertire la disastrosa situazione fiscale che ha colpito il paese ellenico. Lo stesso Papademos ha detto che "le nostre azioni determineranno il futuro economico del paese per tutto il decennio.

Papademos difende a spada tratta la presenza della Grecia in Europa, dicendo che verrà difesa in ogni modo possibile. L'Europa e la moneta comune, nonostante la crisi, sono una delle più nobili conquiste della storia recente.

Le violenze dopo l'approvazione del bilancio

Dopo l'approvazione del bilancio sono scoppiate delle violenze davanti al parlamento greco, portate avanti da migliaia di alunni, studenti e sostenitori di sinistra. I manifestanti hanno indossato maschere antigas e occhiali, gettando bombe incendiarie e frammenti di marmo. La polizia ha risposto con gas lacrimogeni e granate assordanti.

Quasi 20 persone, tra cui una dozzina di agenti, sono rimasti feriti durante gli scontri. Alla fine si sono contati 11 arresti.

La situazione in Europa oggi

Oggi la zona euro è scossa da un vero ciclone. Non si sa ancora dove si potrà andare in futuro, ma sicuramente agire velocemente è fondamentale, soprattutto con le nuove riforme fiscali UE. La Grecia è travolta da questo ciclone, considerando anche si prevede una contrazione del suo PIL per il prossimo anno, addirittura del 2,8% , il che farebbe segnare il quinto anno consecutivo di recessione.

Secondo gli esperti la popolazione greca dovrà sopportare dieci anni di enormi sacrifici, se non oltre, per potersi riprendere.

 

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Approvazione del Bilancio 2012 in Grecia"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: