Edizione del 24 June 2018 - Home - Redazione - Note Legali - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy - Contatti - Pubblicità
Forex Trading Italia

Borsa di Francoforte: nome, sede, orari di apertura e chiusura + indici e andamento

Pagina dedicata alla borsa di Francoforte: dove si trova la sede, quali sono gli orari di apertura e chiusura, quali sono gli indici a partire dal DAX.

Oggi la borsa di Francoforte vale 12.947 punti, in rialzo dello 0.56%

Sede Borsa di Francoforte:

  • Francoforte, Germania

Orari di apertura e chiusura:

Gli indici

Indice principale

Indice
Quotazione
12.947 (+0.56%)

DAX 30 - Borsa di Francoforte

L'indice DAX 30 è il più importante in assoluto in Europa, secondo solo a quello della borsa di Londra. Si tratta di un indice che include le 30 aziende a più alta capitalizzazione quotate alla Borsa di Francoforte.

Oltre che ordinate per capitalizzazione, le aziende del DAX sono considerate anche per order book, o libro ordini.

Il valore di questo indice viene calcolato secondo il sistema Xetra, sistema tecnologico che conteggia la quotazione di questo indice ogni secondo a partire dal 1° gennaio 2006.

Il primo giorno di calcolo del Dax, invece, è il 30 Dicembre 1987 e il valore base da cui è partito è 1.000 .

Le due versioni del DAX

Ad oggi il DAX conta due versioni: indice di performance e indice di prezzo. Tra i due, l’indice di performance è quello che viene usato di più sulle piazze mondiali (oltre che quello su cui si può investire oggi).

Il valore massimo storico del DAX è oltre 12.000 , raggiunto nel mese di marzo 2015.

Componenti del Dax

Le aziende componenti del DAX sono aggiornate in maniera regolare ogni 3 mesi, e vengono aggiunte nuove aziende, ed eliminate di “vecchie”, a seconda dei parametri necessari da possedere per far parte di questo indice.

All'interno del DAX 30 ci sono, come detto, 30 aziende, le più importanti per peso sono:

  • Siemens (9,84)
  • Allianz (8,03)
  • Bayer (7,64)
  • Deutsche Telekom (7,27)
  • SAP (5,99)
  • BASF (5,92)
  • RWE (5,68)
  • Münchener Rück (4,96)
  • Daimler (4,85)
  • Volkswagen Group (4,80)
  • Investire nel DAX 30

    Per tutti coloro che vogliono investire nel mercato azionario tedesco, l'indice DAX è sicuramente la scelta migliore.

    Investire nel DAX significa comprare azioni di tutte le più importanti aziende del panorama germanico, come ad esempio la Siemens o la Bayer, ma anche la Deutsche Bank (11° nella classifica delle componenti) o scegliere le azioni Volkswagen.

    Grazie a broker CFD come Plus500, inoltre, guadagnare nel DAX è possibile sia se il valore di questo indice sale, che se scende. Plus500 è un broker zero commissioni, quindi non ci sono spese extra o costi nascosti.

    Il vantaggio del DAX, che permette anche di capire perché è uno dei migliori indici in assoluto su cui investire oggi, è che esso è meno volatile rispetto ad altre borse (l'indice FTSE MIB della Borsa di Milano, ad esempio, è molto più volatile).

    Future del DAX

    I future del DAX sono degli strumenti derivati rispetto al DAX classico (quello a prezzo di mercato, ovvero al valore oggi) che permette a tutti di investire sul valore futuro di questo indice. Come di consueto nei futures, infatti, bisogna stabilire il valore dell'indice della Germania in futuro (ad una data di scadenza predefinita) e cercare di capire se il mercato potrebbe salire o scendere.

    I futures sul Dax vengono acquistati e venduti per scopi esclusivamente speculativi, per cui si cerca di lucrare sulla differenza di prezzo e, infatti, non è raro vedere forti compravendite anche all'interno di un solo giorno.

    Come investire sui futures del Dax


    Due sono le strategie migliori per investire sui futures del Dax:
    • copertura, o hedging, ottima strategia per annullare le varie fluttuazioni del prezzo;
    • arbitraggio (o, in inglese, arbitrage) una tecnica molto popolare per investire sui Futures che permette di guadagnare lucrando sulla differenza di prezzo tra il valore del future e quello “spot” (cioè, di oggi) dello stesso indice.

    Conviene scegliere il Dax per investire?

    L'indice del DAX è particolarmente richiesto dalla maggior parte degli investitori, perché il mercato tedesco è ricco, anche in considerazione del fatto che l'economia “teutonica” è la prima in Europa.

    Il vantaggio di scegliere un indice piuttosto che un'azione singola è quello di non dover necessariamente fare diversi studi economici e di mercato sulle singole aziende, bensì è possibile farne uno solo (sull'indice e sui risultati dell'economia tedesca) per poter investire al meglio.

    I fattori da prendere in considerazione sono molti di meno, anche perché un indice forte come il DAX subisce meno influenze derivanti da fattori esterni, e ha una volatilità generalmente minore grazie all’alta liquidità e ai grandi volumi di contrattazioni quotidiane.

    Migliori piattaforme di trading

    Qui sotto elenchiamo i principali broker autorizzati ad operare in Italia grazie ad una regolare licenza Consob/CySEC/FCA, per fare trading online.

    #
    Broker
    Info
    Apri un conto
    1
    Logo Plus 500
    Licenza: FCA
    Broker CFD
    Recensione Plus 500
    Affidabile, Veloce, Sicuro
    Piattaforme: Webtrader, Windows Trader
    Deposito min: 100 EUR
    Il tuo capitale è a rischio
    2
    Logo 24 Option
    Licenza: CySEC
    Broker CFD
    Recensione 24 Option

    Piattaforme: Webtrader, Mobile Trader
    Deposito min: 250 EUR
    Il tuo capitale è a rischio
    3
    Logo Etoro
    Licenza: MiFID
    Broker CFD
    Recensione Etoro
    Social Trading, Fino a $ 5.000 di bonus, Garantito
    Piattaforme: Webtrader, MT4
    Deposito min: 50 EUR
    Il tuo capitale è a rischio