Forex Trading Italia
03 marzo 2016

Broker Forex ECN: la Guida Completa

Tutto sui broker ECN, una delle tipologie di broker forex tra cui è possibile scegliere per operare sul mercato delle valute. Affrontiamo vantaggi e svantaggi, caratteristiche, e cerchiamo di capire per chi sono ideali.

Spread ridotti, possibilità di accedere direttamente al mercato, previsione delle quotazioni, scalping libero e massima velocità di esecuzione: sono questi i principali vantaggi di un broker forex ECN (Electronic Communications Networks).

Broker Forex ECN: cos è?

I broker forex si dividono sostanzialmente in due grandi gruppi: ECN e Market Maker. I primi ricevono gli ordini da parte dei clienti e cercano di abbinarli con ordini opposti, sul mercato (se possibile). I secondi, invece, creano sostanzialmente un mercato all'interno del mercato, all'interno del quale i propri clienti sono liberi di agire per aprire e chiudere posizioni.

Questa differenza, benché possa sembrare di poco conto, è in realtà fondamentale per riuscire a guadagnare con il forex, continuando a leggere capiremo perché.

Vantaggi di un broker ECN

Indubbiamente scegliere di fare forex online con un broker ECN presenta diversi vantaggi:

  • completamente anonimo. tutta l'attività di trading ECN è totalmente anonima, opzione che permette a tutti di operare alle reali condizioni di mercato, senza che sia in alcun modo possibile distorcere le informazioni dello stesso con strategie o tattiche;
  • ordini immediati, uno dei più grandi vantaggi del broker ECN. In questa maniera, al momento del click con il mouse, si ha la certezza che l'ordine sia stato aperto ed eseguito. Non ci sono ritardi, nessun dealing desk, nessuna re-citazione. E' il broker ideale per chi vuole fare scalping;
  • spread ridotti, il che si traduce in guadagni ancora maggiori per il trader (per approfondire, leggi cos'è lo spread);
  • quotazioni più precise, nel senso che il prezzo tra due valute viene definito anche per frazioni di pips, altra funzione utile per chi vuole guadagnare con lo scalping.

Svantaggi di un broker ECN

Così come questa tipologia di broker ha diversi vantaggi, presenta anche dei lati negativi di cui bisogna essere a conoscenza, che sono:

  • commissioni fisse su ogni ordine scambiato, è una pratica abbastanza comune da parte di alcuni broker ECN. Prima di aprire un conto, assicuratevi che il vostro non lo faccia, o se lo fa siate consapevoli della cosa;
  • spread variabili: benché ridotti al minimo, in particolari condizioni di mercato (come quando c'è un'alta volatilità) gli spread possono essere variabili e spostarsi di alcuni punti, anche senza preavviso. Se fate scalping, questo potrebbe giocare contro di voi;
  • capitale minimo maggiore, il che significa che per poter investire con tali broker occorre di solito iniziare con un versamento più elevato. E' un comportamento opposto rispetto a quello dei broker market maker che, invece, tendono ad abbassare il capitale minimo iniziale (fino a permettere di fare forex con 100 euro, leggi anche come investire 100 euro nel trading di valute) per attirare quanti più clienti;
  • leve finanziarie più basse, anche se da qualche tempo a questa parte si stanno alzando;
  • rischio di non completare la transazione, nel caso in cui dall'altra parte non ci sia nessuno a voler fare la posizione contraria. Certo, è un pericolo minimo considerando l'entità del forex trading online, ma è una cosa che bisogna prendere in considerazione.

Perché scegliere un broker ECN?

Dipende molto dal tipo di trading che volete fare e da quanto volete investire. Se optate per lo scalping e magari al tempo stesso desiderate investire più del minimo di 100 euro, questa tipologia di broker può fare per voi, ma solo se non siete proprio novizi del forex.

Per i principianti del trading online consigliamo (oltre alla lettura di un buon libro) di scegliere un broker Market Maker, così da capire con più calma se il forex online può fare per sé o meno e se conviene fare il grande passo di aumentare l'investimento fatto.

Principali broker forex ECN

Tra l'ampia lista di broker che possiamo vedere operanti nel forex e autorizzati a farlo anche in Italia, i due principali ECN sono Dukascopy e 4XP. Del primo forniamo anche una scheda completa con tutte le principali caratteristiche.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Broker Forex ECN: la Guida Completa"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: