Calcolo ICI 2012

Fai il calcolo ICI 2012, gratuitamente e su internet. Per la prima e per la seconda casa.

Il calcolo della nuova ICI 2012 si fa moltiplicando il valore della prima casa per l’aliquota del 4 per mille, oppure il valore della seconda casa per l’aliquota del 7,6 per mille. La cosa importante è la rivalutazione della rendita catastale.

Calcolo ICI e rivalutazione della rendita catastale

Praticamente, il calcolo dell’ICI 2012 viene fatto partendo da un importo che è pari al valore della vecchia rendita catastale, quella 2011, rivalutata del 60%. Partendo da questo importo, si applicano le aliquote di cui sopra.

[ad]

Tramite un semplice strumento online, completamente gratuito, potrai avere il calcolo ICI 2012 della tua casa, in maniera semplice e veloce. Inserisci il valore della rendita catastale 2011 del tuo immobile e potrai scoprire quanto dovrai andare a pagare di ICI prima casa e di ICI seconda casa.

Il calcolo ICI 2012 effettuato in questa pagina è solamente informativo, non può essere considerato come valore certo. Per maggiori informazioni  occorre rivolgersi al comune di appartenente o al proprio commercialista.

Posted by Gino | 10 dicembre 2011 | Argomenti Cool | 35 Comments

35 Comments

  • Luigi scrive:

    Ottimo strumento di calcolo ICI, veloce e chiaro :)

  • ida scrive:

    Si strumento ottimo grazie… Peccato che quello che devo pagare non e’ ottimo…non ho parole ..la cifra mi e’ quasi radoppiata rispetto al 2008 la paga non e’ cresciuta altrettanto, sono in cassa integrazione e l’ inps mi paghera’ tra 9 mesi…. Forse… Se prima l’ euro non crolla cosa dite? Questo e’ il modo per salvare l’Italia? Ci prendono in giro…. Ci vogliono buttare a picco… Altroche’! Italia….. Svegliati!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Scusate lo sfogo!!!!

  • Antonio scrive:

    OTTIMO calcolatore
    Nel ringraziarVi potete venirmi incontro al seguente quesito?
    Il nucleo familiare è composto da genitori + 2 figli (la prima ha superato il 26° anno di età e l’altro non ancora).
    Ho due appartamenti categoria C/2 con due rendite diverse.
    il 1° con una rendita di 326 ed è la prima casa dove abitiamo
    il 2° con una rendita di 426 euro e risulta come seconda casa:
    come fare il calcolo?
    Grazie mille

  • Redazione scrive:

    Ciao Antonio, per la prima figlia, avendo superato i 26 anni, purtroppo non credo che ci sia la detrazione di 50 €.

    Per quanto riguarda il calcolo presente in questa pagina è valido per immobili di categoria “C/2″, come anche per gli edifici di categoria “A”, ”C/6″ e ”C/7″, che hanno tutti un moltiplicatore pari a 160.

    Per altre categorie, tramite i seguenti link, puoi effettuare un calcolo ici 2012 o calcolo Imu 2012.

    In ogni caso, per avere info più certe, anche tenendo in considerazione il reddito della famiglia e il luogo di residenza, conviene chiedere direttamente al proprio commercialista.

    Grazie

  • Mario scrive:

    E’ DA INTEGRARE CON EVENTUALI VARIAZIONI COMUNALI IN MENO O PIU’ DELLE ALIQUOTE PER 1^ E 2^ CASA

  • Redazione scrive:

    Si, chiaramente questo calcolatore si basa su una stima media del calcolo Ici 2012, per le integrazioni relative alle variazioni comunali conviene chiedere direttamente al comune di residenza.

  • Silvano scrive:

    Io ho una rendita catastale di € 386 quindi l’ ICI mi viene per un totale di € 59,00. Ho pure due figli minorenni a carico, quindi con la detrazione di € 50 a figlio…che significa, che lo stato mi rimborserà € 41 oppure no ?

  • vito scrive:

    Calcolo ICI molto semplice, pero’ mi dispiace per gli anziani e per quelli che non hanno il computer, per sapere realmente quanto pagheranno.

  • Redazione scrive:

    @ Silvano, per quanto riguarda eventuali rimborsi di ICI conviene chiedere direttamente al proprio commercialista, in alternativa anche l’Agenzia delle Entrate dovrebbe poter rispondere in maniera competente alla sua domanda.

  • Redazione scrive:

    Per Vito, il consiglio che possiamo dare agli anziani e a tutti coloro che non hanno un computer, è quello di rivolgersi direttamente ad un commercialista competente.

  • mario8946 scrive:

    Strumento rapido ed efficiente. Peccato per quanti, non sapendo usare il computer, sono obbligati a rivolgersi ad un consulente pagando fior di quattrini.

  • Fabio scrive:

    Gentile redazione, Vorrei sapere i tempi e le modalità di pagamento dell’Imu su prima e seconda casa.
    Grazie.

  • Redazione scrive:

    Gentile Mario, il rivolgersi ad un consulente secondo noi è un vantaggio, dato che un professionista potrà dare sicuramente risposta a tutte le domande che si possono avere in merito all’ICI e ad altre questioni.

  • Redazione scrive:

    Gentile Fabio, per sapere con precisione tutte le informazioni sul pagamento IMU 2012, tempistiche e modalità, può rivolgersi ad un professionista, che sicuramente saprà darle le risposte che cerca.

  • ale scrive:

    come faccio a sapere il valore della rendita catastale? vivo da sola in un mini appartamento e tre anni fa ho ereditato una vecchia casa che non riesco a vendere. devo cominciare a mettermi le mani nei capelli???!!

  • Ettore scrive:

    Con mia gioia e sacrifici dei miei genitori, ho ereditato una casa nelle Marche, ora con l’evento Monti questa gioia va a farsi benedire, perchè con la pensione che prendo non so se riuscirò ad andare avanti, quindi questi signori dovrebbero guardare le condizioni di ogni cittadino, il terzo mondo non è più l’Africa ma siamo noi, attenzione che la corda si rompe, invece di far chiudere le fabbriche, i vari governi precedenti avessero sequestrato quelle aziende, invece di farle andare all’estero, perchè questi signori quando avevano bisogno delle casse integrazioni chi le pagava? …….POVERA ITALIA E’ DIVENTATA PEGGIO DI UN GRUVIERA………………

  • Pippo scrive:

    Ottimo strumento ……….
    Ma peccato che ….. siamo sempre noi a pagare.

  • GIROLAMO scrive:

    NON HO PAROLE. MI VERGOGNO DI ESSERE UN ONESTO FRA TANTI ITALIANI CHE PAGANO. MEDITATE POLITICI SIAMO STANCHI DI VOI.

  • dino scrive:

    Ho dato a mio figlio la mia seconda casa ad uso gratuito, può dichiararla come prima casa ed usufruire dello sconto?

  • dino scrive:

    Ho una casa di seconda proprietà, che ho dato ad uso gratuito a mio figlio, può dichiararla come prima casa?
    Essendo data ad uso gratuito chi la deve dichiarare sulla dichiarazione dei redditi?

  • gaetano scrive:

    ho un nucleo familiare formato da 4 persone: genitori + 2 figli di 22 anni il primo (disoccupato e senza reddito) e 18 anni il secondo, studente. Il primo figlio è proprietario della casa dove abitiamo tutti e 4 (la prima e unica del nostro nucleo familiare) dal 2010, di cui noi genitori paghiamo il mutuo. Come faccio per il calcolo ICI? Come fare per la relativa compilazione della dichiarazione 730/2012 congiunta mia e di mia moglie con i nostri figli a carico?

  • laura scrive:

    Scusate, sono ignorante ma non capisco:
    se la rendita catastale del 2011 deve essere rivalutata del 60%
    perchè nello schemino di calcolo automatico viene calcolato il 5%?
    grazie per una risposta

  • Antonio scrive:

    Il calcolo non tiene conto delle pertinenze (box), per i quali si applica solo il 0,4%.

  • marco scrive:

    Gli immobili uffici A/10 come viene calcolata l’ici?

  • mm scrive:

    720720

    – 200 € di bonus è:

    720520 ?

    oppure

    520720 ?

  • mimmo scrive:

    La mia richiesta e’ semplicissima: Ho fatto il calcolo con il metodo, precisando il possesso 50% (io e mia moglie), indi la somma del calcolo e’ quella che dovremo pagare a testa io e la consorte? Se e’ si? Allora si deve ancora dividere per due (acconto e saldo)? Grazie mille

  • mimmo scrive:

    Nell’attesa di moderazione, desidero aggiungere che e’ molto facile il metodo, e sono certo anche della sua precisione. A parte le lamentele dell’imposta, alcune volte giustificata, mi permetto, di nuovo ringraziare della facilita’ in cui si puo’ usare il Vostro metodo. Grazie di nuovo.Cordialmente. Mimmo

  • max scrive:

    grande, veramente utilissimo

  • massimo scrive:

    Ho sempre pagato a malincuore gli immobili che possiedo, visto che la crisi me li ha resi improduttivi, sfittati, ma pagare il triplo per cose che non mi producono niente, anzi, producono, ma costi di manutenzione, è assurdo! Fossero affittati!!
    Non riesco nè a venderli ne fittarli, ora pretendono, anzi obbligano ad indebitarti per pagare le tasse dei loro comodi.
    P.S. Mi pento di essere italiano fossi nato extra comunitario: almeno mi spettavano i diritti.

  • fiore scrive:

    COSA DEBBO FARE PER SAPERE QUANTO PAGO, IMU/ICI 2012?
    HO UN APPARTAMENTO NON NUOVO DI MIA PROPRITA’, MA VIVO DA 43 ANNI IN SVIZZERA.

  • Franco scrive:

    Semplice! ma: se la rendita è (per es.) 300, rivalutata del 60% diventa 480 perché diventa 48000 per fare poi il calcolo del 7 x 1000? Non bastava calcolare il 70% di 480? Sicuramente c’è un motivo, ma mi sfugge.

    Grazie comunque per la utile guida.

  • luigi scrive:

    I politici italiani (volutamente minuscolo) dicono tra loro:
    POSSIAMO FARE QUELLO CHE CI PARE, gli italiani si “SUICIDANO”, noi non abbiamo nulla da “TEMERE” da un “POPOLICCHIO”, dovremmo preoccuparci se fosse un “POPOLO”.

  • Rino scrive:

    Ottimo strumento per calcolare l’imu, sarebbe utile anche un foglio di calcolo per excel da scaricare così non devo essere collegato alla rete. Grazie Rino

  • SALVATORE scrive:

    Una cortesia, essendo deceduti i genitori, abbiamo già fatto la successione, siamo 5 eredi di cui tre hanno l’abitazione principale e due no, la rendita catastale aggiornata al 10-04-2012 e di EURO 263,39.

  • andrea scrive:

    Ragazzi chiede urgentemente aiuto!
    I caf mi hanno fatto 4 preventivi diversi ed io vorrei pagare il giusto (visto che bisogna pagare per forza) il “problema” è questo: io e la mia futura moglie abbiamo acquistato un appartamento a fine aprile (il 24), quindi dovrò pagare l’IMU per i restanti otto mesi (il Precedente padrone di casa ha già pagato i primi 4 mesi)…
    Domanda: visto che per motivi burocratici non siamo ancora riusciti a fare il cambio di residenza l’acconto lo devo calcolare sulla base di 2 mesi (maggio giugno) o di 8 (maggio dicembre)? Vi ringrazio in anticipo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.