Forex Trading Italia
09 aprile 2016

Investire con i Canali di Tendenza Forex

I canali di tendenza forex sono degli strumenti interessanti per capire in che maniera potrebbe muoversi un trend. Scopriamo come poterli usare per valutare i nostri prossimi investimenti nel mercato delle valute.

E' una delle tecniche di forex trading online più interessanti in assoluto anche perché è possibile investire in maniera davvero profittevole usandoli. Stiamo parlando dei canali di tendenza Forex, che possono venire usati per tentare di prevedere l'andamento di un trend e, dunque, aprire delle posizioni in favore dello stesso. I canali Forex sono una naturale evoluzione delle linee di trend, di cui abbiamo già parlato in uno scorso approfondimento (leggi anche come tracciare una linea di trend).

I canali Forex

Sostanzialmente, un canale Forex è costituito da due linee di trend parallele tra di loro che si muovono verso l'alto o verso il basso a seconda dell'andamento del trend stesso.

E' possibile distinguere tre diverse tipologie di canali:

  • ascendente
  • discendente
  • neutro

Canale ascendente

Un canale ascendente indica un trend al rialzo, per poterlo disegnare basta semplicemente tracciare una linea parallela a quella di uptrend e muoverla fino a farla toccare con il punto di massimo relativo raggiunto durante quel movimento in salita. Il canale dovrebbe essere creato nello stesso momento in cui si crea un linea di trend Forex.

Questo tipo di canale permetterà di prendere delle decisioni migliori relativamente all'apertura di una posizione long.

Canale discendente

In maniera opposta, questo canale indica un trend in calo e per poterlo disegnare basta semplicemente tracciare una linea parallela alla trend line discendente e farla traslare fino a toccare il punto di minimo relativo per il periodo considerato.

Questo canale consentirà di avere informazioni accurate su come poter aprire una posizione discendente.

Per maggiori informazioni sulle posizioni che si possono aprire nel trading forex, ti invitiamo a leggere il nostro approfondimento sulle posizioni long e short.

Canale neutro

E' il terzo tipo di canale, quello con il quale si hanno due linee orizzontali parallele entro le quali il prezzo si muove.

Lo si trova alla fine di un trend al rialzo o al ribasso e ne indica la fine.

Dal punto di vista degli investitori, questo canale presuppone una certa attesa da parte del mercato, di conseguenza porta ad aspettare la formazione di un nuovo trend prima di investire ancora.

Investire con i canali di trend

I canali di trend, da soli, non sono un indicatore sufficiente ad aprire posizioni precise e con il minimo margine di errore.

Ecco perché possono essere usati come linea guida generale per capire, ad esempio:

  • la volatilità dei prezzi, se il canale è ampio, significa che c'è una grande volatilità, altrimenti essa è bassa;
  • la fine del trend, se ci si trova di fronte ad un canale neutro bisogna valutare perché siamo giunti alla fine del trend e, soprattutto, cosa ci aspetterà dopo: se un'inversione dello stesso o una continuazione dopo una pausa di riposo;
  • aprire posizioni di breve termine, anche scalping, perché quando il prezzo tocca la parte superiore del canale, senza romperla, è possibile aprire delle posizioni short, se invece tocca la parte inferiore del canale, anche in questo caso senza romperla, allora è possibile aprire delle posizioni long.

In conclusione

Per concludere il nostro discorso sul canale forex, possiamo dire che si tratta di un buono strumento di trading per investire. Come detto prima, da solo non è valido al 100% e non è un indicatore sufficiente, ma in ogni caso permette di avere un'idea generale del trend in corso, così da iniziare a farsi un'idea su cosa e come investire.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Investire con i Canali di Tendenza Forex"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: