Forex Trading Italia
10 febbraio 2016

Come aprire un conto Forex

Vediamo i passaggi da fare per aprire un conto reale per operare nel forex e guadagnare denaro.

Aprire un conto Forex è decisamente semplice, più facile a farsi che a dirsi. Vediamo, in ogni caso, una guida passo dopo passo per scoprire come aprire un conto Forex ed iniziare finalmente ad investire in questo mercato.

Ecco come si può aprire un conto di Forex

Il primo passaggio importante è quello della scelta del broker. A questo proposito puoi scoprire come scegliere un broker forex in maniera da conoscere i passaggi da fare.

Dopo aver scelto un broker secondo i consigli che ti abbiamo dato, sei pronto per aprire un conto. Dovrai per prima compilare alcuni dati fondamentali per la registrazione al broker stesso: nome, cognome, una email, scegliere uno username e una password per accedere al tuo conto di trading e poco più. Una procedura che termina in un minuto al massimo.

Dopo questo passaggio puoi scegliere la piattaforma di trading migliore per te. Se vuoi scaricare ed installare il software di trading puoi optare per la classica piattaforma Forex (solitamente solo per computer Windows), altrimenti se non puoi o non vuoi installare alcun programma, puoi optare per la comoda piattaforma web trader, con la quale investire direttamente dal browser (come Internet Explorer, Firefox o Chrome). Un'altra alternativa è quella di scegliere una piattaforma broker mobile per poter investire direttamente con il cellulare smartphone.

A questo punto dovrai fare il login con lo username e la password scelti in fase di registrazione e potrai accedere, per la prima volta, alla tua piattaforma forex.

Il passaggio successivo è quello di versare denaro sul tuo conto. Per farlo, dovrai cliccare sul link apposito nella piattaforma (che ti rimanda ad una procedura sicura per versare denaro) oppure puoi andare sul sito web del broker, fare anche qui il login con lo stesso username e password usati per la piattaforma, e scegliere di versare denaro. I metodi di pagamento che un broker ha a disposizione sono solitamente tanti, tra cui la carta di credito, la Postepay, il bonifico e gli eWallet, come Paypal o Moneybookers.

A seconda del metodo di pagamento scelto, l'accredito può essere immediato (carta di credito o eWallet) oppure richiedere qualche giorno (bonifico bancario).

Quando hai finalmente i soldi sul conto potrai iniziare ad investire e a mettere in pratica le strategie Forex che avrai sicuramente testato con un conto demo Forex, ovvero un conto gratuito con cui poter fare trading senza rischiare nulla.

Autore: Gino Topini

Giudizi e Recensioni su "Come aprire un conto Forex" da parte dei nostri utenti:

Mirco:

Egregi Signori,

Vorrei aprire un conto e iniziare a fare trading, ma vorrei fare alcune domande:

1- che cosa è il deposito minimo?

2- quanto dovranno essere i profitti?

3- Per aprire un conto è richiesta una carta di credito?

4- Se non ho una carta di credito è possibile usare il bonifico bancario?

5- Quali sono i broker autorizzati ad operare in Italia?

Cordiali saluti,

Mirco

Forex Trading Italia:

Salve Mirco, grazie per le sue domande, di seguito le risposte.

1. Il deposito minimo che solitamente bisogna fare è di 100 euro
2. non c'è un minimo di profitto, nè un massimo. Il forex è un mercato altamente profittevole e i guadagni possono essere potenzialmente molti
3. no, ma è uno dei metodi più veloci. In alternativa si può usare il conto Paypal o fare un bonifico bancario
4. si, è possibile
5. le consigliamo di visitare questa pagina, dove troverà tutte le indicazioni del caso

Per qualunque altra domanda ci contatti pure

Lascia il tuo commento su "Come aprire un conto Forex"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: