Forex Trading Italia
18 maggio 2016

Come investire una somma di denaro

Vuoi investire una somma di denaro ma non sai bene come fare o come muoverti? Ecco allora tre passi da fare per scegliere il tuo investimento ideale.

Dopo aver lavorato un certo numero di anni e aver messo da parte denaro di mese in mese, sono molte le persone che si ritrovano con un discreto gruzzoletto in banca. Oppure un'eredità, la vendita di casa oppure incassare il capitale di un'assicurazione sulla vita che, per fortuna, non è servito. Sono tante le occasioni che possono portarci ad avere una certa somma di denaro, più o meno piccola, da investire. Come la si può far fruttare? Come investire una somma di denaro, anche piccola?

  • Metti il ​​tuo denaro in un conto di risparmio;
  • Cerca di capire che cosa vorresti ottenere da un investimento;
  • Fai un piano di investimenti.

Metti il ​​tuo denaro in un conto di risparmio

Mentre devi ancora decidere che tipologia di investimento fare, la miglior soluzione temporanea è quella di mettere il denaro in un conto di risparmio non vincolato, dove puoi guadagnare un po' di interesse mentre fai una ricerca più approfondita. E' fondamentale che tale conto di risparmio sia accessibile e non vincolato, ovvero che tu possa prendere i tuoi soldi in ogni momento senza dover pagare penali o perdere gli interessi accumulati fino a quel momento.

Per una questione di sicurezza e di diversificazione, dividi la somma di denaro che hai a disposizione tra più conti. Ad esempio, potresti optare per il conto Widiba, che al momento paga il 2% sui vincoli fino a 6 mesi, oppure per quello di Che Banca. Assicurati di spulciare un po' il mercato alla ricerca del miglior conto corrente e di deposito in assoluto.

Se usi dei siti di confronto conto corrente o confronto conto di deposito, ricorda che non tutti ti daranno gli stessi risultati, dunque assicurati di utilizzarne più di uno prima di prendere una decisione.

E' anche importante fare qualche ricerca sul tipo di prodotto e sulle caratteristiche che esso ha prima di aprire un conto.

Cerca di capire che cosa vorresti ottenere da un investimento

Prima di decidere quale investimento scegliere, devi riuscire a comprendere che cosa vorresti da un investimento, solo così potrai avere la certezza di avere esattamente quello di cui hai bisogno. Risparmio e investimenti devono essere abbinati alle proprie esigenze ed obiettivi.

Ecco alcune domande a cui dovresti cercare di trovare una risposta:

  • come stanno le tue finanze?
  • che cosa vorresti avere da quell'investimento?
  • quanto rischio vorresti correre?

In maniera particolare presta attenzione al grado di rischio, perché ci sono investimenti più sicuri e investimenti più rischiosi, come ad esempio quelli nel forex o nel mercato azionario.

Se non sai esattamente che grado di rischio ti senti di correre, possiamo consigliarti di diversificare il tuo portafoglio (un concetto che vale anche nel forex) in maniera tale da avere degli investimenti sparsi e valutare, in prima persona, sia quale ti rende di più, ma anche come ti trovi a gestire investimenti più o meno rischiosi.

Fai un piano di investimenti

Dopo aver depositato denaro in un conto di deposito e aver capito che tipo di investimento potresti voler fare, è possibile individuare gli investimenti ideali per le tue esigenze e pianificare il modo di utilizzare il denaro che hai messo da parte. Questo è il tuo piano di risparmio ed investimento.

Se non sei sicuro dei passi da fare per muoverti in questo settore, allora potresti prendere in considerazione l'idea di aprire un conto gratuito con Moneyfarm, un consulente finanziario indipendente, che potrà consigliarti, senza impegno e senza dover spendere nulla, sugli investimenti migliori per il tuo grado di rischio.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Come investire una somma di denaro"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: