Forex Trading Italia
16 novembre 2011

Conferenza Stampa di Obama in Australia, si parla della Cina e della zona Euro

Durante la Conferenza Stampa di Obama in Australia, si parla della Cina e della zona Euro.

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama non teme la Cina, anche se ha annunciato un nuovo accordo di sicurezza con l'Australia al fine di rispondere alla crescente aggressività della Cina. Sono queste le parole che Obama ha pronunciato in Australia, durante una conferenza stampa tenuta in maniera congiunta con il primo ministro australiano. Gli USA amplieranno inoltre la loro presenza militare in Australia, aumentando inoltre l'accesso alle basi americane.

Obama non teme la Cina, ma intanto per precauzione sigla un accordo con l'Australia

Questo accordo è importante perché permette di rinforzare la cooperazione tra i due paesi, ma anche di  dare risposta alle esigenze di diversi partner nella regione. Mentre il presidente ha eluso le domande sul fatto che l'accordo è volto a contenere la Cina, ha detto che gli Stati Uniti continueranno ad inviare un chiaro messaggio alla Cina, che deve accettare le responsabilità che derivano dall'essere una potenza mondiale. Secondo Obama loro devono "giocare secondo le regole della strada".

Secondo Obama, che nel suo discorso, tenuto con il primo ministro australiano Julia Gillard, ha anche parlato della crisi della zona euro, l'idea di aver paura della Cina è sbagliata. Gli Stati Uniti e i paesi asiatici più piccoli sono diventati sempre più preoccupati del dominio cinese su vaste aree del Pacifico, che gli Usa considerano acque internazionali, riaccendendo delle vecchie dispute territoriali. Le spese per la difesa che la Cina ha fatto negli ultimi tempi sono triplicate dal 1990, arrivando a circa 160 miliardi l'anno scorso, mentre il suo esercito ha recentemente testato un nuovo stealth.

Obama e la crisi della zona euro

Obama ha ribadito, durante la conferenza stampa, il suo appello ad un intervento urgente da parte dei leader europei al fine di sostenere l'euro. Il problema, secondo Obama, è di volontà politica, non è più un problema tecnico.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Conferenza Stampa di Obama in Australia, si parla della Cina e della zona Euro"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: