Forex Trading Italia
09 gennaio 2012

Crescita dell'Economia e Riduzione della Disoccupazione: questi gli obiettivi di Monti

Crescita dell'Economia e Riduzione della Disoccupazione, sono questi gli obiettivi di Monti.

Crescita dell'economia e riduzione della disoccupazione, in particolar modo per i giovani. Sono questi gli obiettivi primari che si pone il premier italiano Mario Monti, così come rivela ad una intervista concessa a Il Sole 24 ore. Il nostro premier sta inoltre facendo di tutto per cercare di combattere l'evasione, che è una delle piaghe del nostro paese.

Mario Monti: crescita economica, occupazione e lotta all'evasione

L'obiettivo della lotta all'evasione è uno di quelli che bisogna assolutamente raggiungere. Secondo Monti, i maggiori proventi che arriveranno dagli introiti recuperati agli evasori, verranno usati per una riduzione delle tasse.

Tra le novità che Monti ha presentato, ci sono l'ICI 2012 (effettua il calcolo ICI 2012) nota anche come IMU 2012, ma soprattutto in questi giorni si parla di liberalizzazioni e di riforma del mercato del lavoro.

Secondo Monti, inoltre, le manovre che sono già state create sono sufficienti e dunque non dovrebbero esserci nuovi aumenti di tasse da parte del nostro governo. Monti ha inoltre detto che con l'espressione di "mettere le mani in tasca agli italiani" ci si riferisce non al governo, ma soprattutto agli evasori, che mettono le mani nelle tasche dei loro concittadini.

Riforma del lavoro: niente tabù sull'articolo 18

Per quanto riguarda il discorso riforma del lavoro ed articolo 18, Monti ha detto che il prossimo 23 gennaio ci sarà un nuovo pacchetto di liberalizzazioni, che hanno lo scopo di aumentare la concorrenza in certi settori, con l'obiettivo di creare occupazione.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Crescita dell'Economia e Riduzione della Disoccupazione: questi gli obiettivi di Monti"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: