Forex Trading Italia
20 luglio 2011

Disoccupazione Europa: Un Altro Anno Di Difficoltà

Disoccupazione Europa: Un Altro Anno Di Difficoltà, Strauss - Kahn vede nero ...

Secondo i dati che sono stati pubblicati da Eurostat, l'istituto statistico dell'Unione Europea, il tasso di disoccupazione che è stato registrato a settembre 2009 è stato pari al 9,7%, in aumento dello 0,1% rispetto al precedente mese di agosto 2009. La situazione, tuttavia, potrebbe ancora peggiorare.

Disoccupazione Europa: Strauss - Kahn vede nero

Secondo il presidente del Fondo Monetario Internazionale, Dominique Strauss-Kahn, la situazione per il nostro continente è tutt'altro che rosea. Il rischio concreto è infatti quello di arrivare a superare il 10% relativamente al tasso di disoccupazione e che, per tutto il 2010, ci saranno dei peggioramenti.

Strauss - Kahn afferma dunque che non sarà in alcun modo possibile parlare di uscita dalla crisi se prima non si riesce a risolvere il problema disoccupazionale. Allo stesso modo, sarà presto per poter mettere in pratica tutte le strategie di uscita dalla crisi, note come exit strategies, che i governi hanno fatto o stanno facendo.

Secondo le stime che sono state fatte dall'Fmi, durante gli ultimi due anni ben 15 milioni di persone hanno perso lavoro. Strauss-Kahn, ai fini dell'uscita dalla crisi in maniera più veloce e più efficace, si dice anche favorevole ad un aiuto da parte dei sindacati.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Disoccupazione Europa: Un Altro Anno Di Difficoltà"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: