Forex Trading Italia
26 ottobre 2012

Economia del Regno Unito, ecco la crescita

L'economia del Regno Unito è stata in crescita nel terzo trimestre del 2012, un dato che permette a Londra di staccare l'eurozona.

L'economia ha ancora dei problemi molto profondi nonostante i dati che mettono in evidenza una crescita dell'1% da luglio a settembre, il più grande incremento del PIL da cinque anni a questa parte. Nonostante questo, nel Regno Unito non si può anocra festeggiare. I dati sono stati più forti rispetto alla maggior parte delle previsioni degli economisti, che hanno detto, in ogni caso, che anche dopo la spinta economica derivante dalle Olimpiadi di Londra, la crescita globale è rimasta modesta.

Il prodotto interno lordo del paese, ovvero il valore totale dei beni e dei servizi nell'economia, è più basso di quanto non fosse al momento della comparsa della crisi finanziaria, nel 2007. L'Office for National Statistics ha stimato che l'economia ha recuperato solo la metà della ricchezza perduta. Secondo il professor James Mitchell, economista della Warwick Business School, la crisi potrebbe aver lasciato una cicatrice permanente nell'economia del paese britannico, il che significa che una crescita debole diventerà la norma.

L'economia sta ancora rimbalzando lungo il fondo, secondo l'esperto, e se non dovesse continuare così bene potrebbe esserci il rischio di una tripla recessione. Danny Alexander, il segretario al Tesoro, ha detto che i dati hanno mostrato che l'economia è sulla strada giusta, ma che gli inglesi non dovrebbero aspettarsi un rapido ritorno ad una crescita economica più sostenuta. La strada verso la ricchezza è ancora lunga e difficile.

Analisi valute della sterlina inglese

Guardando al movimento della sterlina inglese durante la settimana che si conclude oggi, contro il dollaro americano la divisa americana ha guadagnato arrivando, in questo momento, al di sopra del prezzo di 1.6100 . Siamo ancora leggermente lontani dai massimi della settimana scorsa, ma si potrebbe pensare ad una ulteriore salita del prezzo di questo cross di valute. Contro l'euro la sterlina inglese ha fatto registrare dei guadagni decisamente notevoli, tanto che ad inizio settimana 1 euro permetteva di acquistare 0,8150 sterline, mentre oggi solo circa 0,8000 . Anche per la prossima settimana potremmo prevedere un altro calo.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Economia del Regno Unito, ecco la crescita"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: