Forex Trading Italia
18 aprile 2017

Elezioni Regno Unito - 8 giugno 2017

Tutto quello che c'è da sapere sulle elezioni del Regno Unito, indette oggi 18 aprile 2017 dal Premier inglese Theresa May.

Nuove elezioni generali nel Regno Unito. Proprio oggi il Primo Ministro Theresa May ha affermato di voler tenere nuove elezioni generali il prossimo 8 giugno, nonostante abbia più volte sostenuto di essere contraria all'idea di un voto anticipato.

In una dichiarazione a sorpresa tenuta la mattina del 18 aprile 2017 a Downing Street, il primo ministro ha affermato che i partiti di opposizione stanno mettendo a rischio i preparativi del suo governo per la Brexit.

La May ha detto che il paese ha bisogno di un'elezione generale, e ne ha bisogno ora. Solo in questa maniera si può garantire maggior certezza per gli anni a venire.

Il primo ministro potrebbe essere stata influenzata nella scelta da recenti sondaggi politici che hanno messo i conservatori di 21 punti in avanti, nonostante il blitz nella politica di Jeremy Corbyn. La May spera ovviamente di incrementare la sua maggioranza e diventare un Primo Ministro effettivamente eletto. Il punto, ad oggi, è che i Labour hanno minacciato di votare contro l'accordo finale, i Lib Dems hanno detto che vogliono far arrivare l'attività del governo ad un punto morto, i membri non eletti della Camera dei Lord hanno promesso di combattere la decisione del Brexit ad ogni passo.

Il primo ministro ha anche affermato che la scelta delle elezioni in Gran Bretagna è stata presa a malincuore, affermando anche di stare chiedendo al popolo britannico di mettere la loro fiducia in lei.

Cosa accadrà se Theresa May dovesse perdere

Qualora le elezioni del 8 giugno dovessero andare male per la May, il Brexit potrebbe essere rimesso completamente in discussione, in teoria.

Ci sarebbe da vedere se l'UE accetterà tuttavia una marcia indietro da parte del Regno Unito, o meno.

Se Theresa May dovesse vincere

Nel caso in cui l'attuale Primo Ministro dovesse rimanere tale anche dopo le elezioni, tutto dipenderà dalla maggioranza che sarà in grado di strappare. Ovviamente, la May mira ad una vittoria di ampio raggio, in maniera tale da poter lavorare sul Brexit nel miglior modo possibile, con più calma e senza intoppi.

Come investire in vista delle elezioni generali del Regno Unito

Per chi volesse investire in vista delle elezioni generali, sicuramente la coppia di valute EUR / GBP è quella principale da guardare, oltre che la coppia GBP / USD, che potrebbero subire la maggior volatilità nel corso delle prossime settimane.

Appena dopo le elezioni, anche in virtù della previsione del FMI di una maggior crescita prevista per il Regno Unito, la sterlina ha avuto un interessante salita nei confronti delle altre valute, ma ovviamente bisognerà stare attenti alle novità e alle fluttuazioni per le coppie di valute in questione.

Guardando alle opinioni dei migliori trader (anche da copiare) su eToro, in molti sono convinti che la direzione per la coppia di valute EUR / GBP sia in discesa, mentre sono previste delle salite per GBP / USD. Alcuni pensano che questa direzione ci sarà nel corso dei prossimi due giorni, prima di vedere un'inversione del trend.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Elezioni Regno Unito - 8 giugno 2017"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: