Forex Trading Italia
11 giugno 2016

Iniziare a Fare Forex da Zero, Guida per Principianti

Una guida passo dopo passo, semplice e con link di approfondimento, per iniziare a fare forex da zero e guadagnare con il trading online. Perfetta sia per il principiante che non ne sa nulla, ma anche per chi ha già iniziato a vuole essere sicuro di non dimenticare nulla.

Fare Forex per chi non si è mai avvicinato a questo mondo potrebbe essere particolarmente difficile, ma non bisogna aver paura di provare perché le soddisfazioni possono essere davvero tante. Come iniziare a fare forex allora, quali sono i passi per cominciare ad investire con successo anche se si è principianti?

In questo articolo andiamo ad affrontare in maniera dettagliata, passo dopo passo, le cose che un aspirante trader deve fare per poter iniziare ad investire.

I grafici

Per prima cosa è fondamentale cominciare a conoscere i grafici, che saranno un po' la guida nel mondo forex. Come abbiamo già detto in altri articoli, ci sono diverse tipologie di grafici forex:

  • a candele, noti anche come candlestick, sono i più importanti in assoluto, i più semplici da leggere e i più intuitivi da usare per chi iniziare a fare trading forex;
  • a barre, forniscono buone informazioni, esattamente come quelli a candele, ma sono meno intuitivi e, dunque, meno utilizzati;
  • a linee, danno solo un'indicazione dell'andamento del prezzo, non forniscono nessun'altra indicazione su come il valore di una coppia di valute potrebbe muoversi nel tempo. Sconsigliati.

Iniziare a Fare Forex: Analisi tecnica

L'analisi tecnica è "la" scelta migliore quando si tratta di fare Forex per i principianti. In questo articolo ci baseremo principalmente su di essa, senza approfondire molto l'analisi fondamentale, perché per chi si avvicina da poco al Forex è un discorso particolarmente complesso e approcciarvi senza conoscere le basi del funzionamento pratico del mercato (che si possono invece apprendere con l'analisi tecnica) è una cosa difficile.

Vi consigliamo di seguito alcuni approfondimenti che possono tornarvi utili:

Come scegliere un broker

Vi riportiamo alcune nostre risorse e consigli su come scegliere un broker Forex per principianti:


Non può ovviamente mancare la nostra lista dei migliori broker Forex italiani ed autorizzati, tra cui vediamo Markets.com , Plus 500 e AvaTrade. Si tratta di broker che sono autorizzati ad operare nel nostro paese e, dunque, meritevoli della massima attenzione.

Cominciare il forex trading con un conto di prova

L'uso di un conto di prova è altamente consigliato se non sapete proprio come funziona il forex trading online. In sostanza, questo conto altro non è che un modo di investire denaro con soldi finti, di prova appunto.

E' un'opportunità che ogni broker dà a tutti gli iscritti per testare la piattaforma prima di investire denaro.

Il consiglio è quello di usare un conto di prova, noto anche come conto demo, solo se non sapete proprio nulla di forex. Se già ne conoscete una base e volete fare un passo in più, ovvero investire in denaro, la miglior cosa che vi possiamo consigliare è di aprire un mini conto, cioè dei conti che vengono aperti con pochi soldi (di solito 100 € , a volte anche meno) e iniziare a fare le prime prove di investimento.

Ecco alcuni approfondimenti sui conti di prova:

Conoscere i tipi di ordine

Quando si apre una posizione nel mercato forex ci sono diverse scelte. La più comune è sicuramente la "spot", ovvero aprire un ordine al prezzo corrente di mercato e lasciarlo andare fino a che non si deciderà di chiuderlo manualmente. Ma è possibile anche aprire altre tipologie di ordini, come quelli "buy limit order" o "sell limit order", in cui si dice al broker di aprire una posizione non appena il prezzo di un asset (euro/dollaro, euro/sterlina, oro, petrolio, ecc) raggiungerà un certo valore.

Inoltre, nell'apertura di una posizione bisogna decidere se andare long o short, ovvero se aprire in acquisto o in vendita di una coppia di valute.

I più famosi ordini forex sono:

Vuoi sapere come iniziare a fare forex online? Allora devi conoscere quantomeno i principali tipi di ordini che puoi aprire, cioè quelli che ti abbiamo elencato sopra.

Avere un piano di trading

E' fondamentale, per il principiante che vuole iniziare a fare trading forex online, avere un piano di trading, cioè una sorta di strategia che si può mettere in pratica per aprire e chiudere posizioni.

Un piano di trading mette in evidenza, tra le altre cose:

  • le coppie di valute su cui si vuole operare (sono consigliate solo le major, mai le esotiche)
  • il rischio massimo che bisogna correre con ogni singola operazione
  • impostare delle regole per l'ingesso e per l'uscita, ovvero "quando" entrare sul mercato e quando uscirne (ad esempio, se gli indicatori raggiungono un certo valore o se si vede sul grafico una certa candela)
  • scegliere il miglior time frame per operare

Test del piano di trading

Si parla di backtest per indicare il test che si fa su una strategia, su un piano di trading, prima ancora che esso possa andare "live" sul mercato. In sostanza, il backtest si fa applicando quella strategia al mercato passato e valutando se essa sarebbe stata positiva o meno.

Se si, si presume che lo sarà anche in futuro, e dunque potrebbe essere portata live. In caso contrario, si presume che non lo sarà neanche in futuro e dunque dovrà essere ancora rivista.

Alcuni approfondimenti sul backtesting:

Cominciare il forex sociale

E' una delle opportunità più interessanti che un trader novizio (ma non solo) ha, ovvero quella di operare con il social trading, cioè copiare le strategie di altri operatori.

Noto anche come trading sociale, in Italia sta avendo una diffusione molto interessante grazie al fatto che permette di fare trading e guadagnare con il forex anche partendo da 100 euro e senza conoscere necessariamente il mercato delle valute (almeno, non così bene).

Etoro è in assoluto il leader del social trading nel mondo, il primo a farlo, e ad oggi quello che ha la miglior piattaforma in assoluto.

Se ti interessa approfondire, ti invitiamo a scaricare la nostra guida gratuita sul social trading.

Poi ti invitiamo a leggere queste risorse:

Forex: come iniziare? Un riepilogo finale

Abbiamo visto in questo articolo diversi consigli e concetti molto utili per iniziare a fare forex, una guida per il principiante del forex trading online che vuole cimentarsi con questo mondo ed iniziare a guadagnare denaro da esso.

Il forex trading può essere un mercato molto profittevole, è un dato di fatto e ne sono un esempio i più grandi investitori della storia, sarebbe un peccato perdere questa opportunità di arrotondare lo stipendio o di diventare trader a tempo pieno, non pensi?

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Iniziare a Fare Forex da Zero, Guida per Principianti"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: