Forex Trading Italia
22 marzo 2016

Forex, fare trading di breve periodo o di lungo periodo

Approfondiamo il concetto del trading di breve periodo e di quello di lungo periodo: vediamo che differenze ci sono, che rischi presentano entrambe le soluzioni e quale tra le due è più indicata.

Nel momento in cui si decide di fare Forex trading, possiamo scegliere tra diverse possibilità in termini di durata delle operazioni. In questo senso, si parla di trading di lungo periodo e di trading di breve periodo. La differenza tra le varie opzioni sta tutta nella durata della vita utile delle operazioni, ovvero nel tempo che intercorre tra il momento in cui apriamo una nuova operazione e quello in cui la chiudiamo.

Forex trading di lungo periodo

Fare trading di lungo periodo significa lasciare aperte le nostre operazioni per un periodo che varia da una settimana a fino un mese e più.

Il vantaggio principale di questa tipologia di trading è quella di non dover necessariamente stare ogni giorno davanti al computer per controllare l'andamento del trend, proprio perché ci aspettiamo di avere un guadagno in un periodo di tempo lungo.

Lo svantaggio principale è quello che a volte potremmo anche trovarci a perdere molto denaro in attesa che il trend magari inverta la sua direzione e ci faccia guadagnare. Per poter sopportare questo tipo di perdita bisogna avere necessariamente a disposizione una grande somma di denaro, cosa che non tutti i trader possono o vogliono investire.

Per questo motivo, fare trading di lungo periodo non è indicato se vuoi fare forex con 100 euro e neanche se non hai una eccellente gestione del denaro.

Forex trading di breve periodo

Fare trading di breve periodo significa lasciare le nostre operazioni aperte da pochi secondi e fino a una settimana.

Il vantaggio di questo modo di fare trading è che non bisogna avere una grande somma di denaro a disposizione per poter investire (dunque si può investire anche a partire da 100 euro), dato che le eventuali perdite che dovremo sopportare sono molto minori rispetto a quelle del trading di lungo periodo.

E' tuttavia fondamentale avere una perfetta conoscenza e padronanza degli stop loss (leggi anche come posizionare correttamente uno stop loss) e dei trailing stop, altrimenti si rischia che una posizione sbagliata ci faccia perdere tantissimo denaro.

Lo svantaggio principale di questo modo di fare trading è legato al fatto che bisogna avere una presenza quasi costante davanti al computer per controllare in maniera costante l'andamento del trend e decidere se conviene entrare in una nuova posizione, uscire da una posizione già aperta oppure continuare ad attendere. Questo tipo di trading porta ad avere un livello di stress nettamente maggiore rispetto all'altro e, per questo motivo, è indicato solo se sapete veramente gestirlo.

Da considerare anche che se si volesse investire per bene nel trading forex online nel breve periodo di tempo, bisogna spesso avere a disposizione un certo tempo da dedicare al trading, cosa che non tutti hanno a disposizione.

Due delle tipologie di trading di breve periodo tra le più scelte sono il trading intraday (ovvero aprire e chiudere una posizione nel giro di un giorno) e lo scalping, che invece presuppone l'apertura e la chiusura di una posizione nel giro di pochi secondi.

Forex, lungo vs breve periodo

Nel voler confrontare il trading di lungo e di breve periodo, per cercare di capire quale dei due possa essere ideale, vogliamo invitarvi a provare in prima persona entrambe le alternative, così da poter trovare quella perfetta.

Per non rischiare, può tornare utile usare un conto di prova del forex, che permette di operare sul mercato secondo i prezzi reali ma senza possibilità di perdere denaro reale.

Autore: Gino Topini

Giudizi e Recensioni su "Forex, fare trading di breve periodo o di lungo periodo" da parte dei nostri utenti:

Forex, Tecniche di Scalping:

[...] le migliori tecniche di scalping Forex che potremmo mettere in pratica nel nostro trading di breve periodo. Ognuna di esse viene approfondita nel dettaglio, per capirne i pro e i contro. Ricordate che fare [...]

Lascia il tuo commento su "Forex, fare trading di breve periodo o di lungo periodo"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: