Forex Trading Italia
11 giugno 2016

Forex, l'effetto Leva Finanziaria

Forex, la leva finanziaria: come funziona? Ottimo strumento, ma bisogna usarlo con attenzione ...

La leva finanziaria ci permette, nel Forex, di aprire delle operazioni per importi maggiori rispetto a quelli che possiamo disporre sul nostro conto Forex. Senza la leva finanziaria, infatti, per la maggior parte delle persone sarebbe impossibile fare Forex.

Basti pensare, infatti, al fatto di acquistare un lotto di valuta. Nel Forex un lotto corrisponde a 100.000 unità. Dunque, se volessimo aprire una determinata operazione, dovremmo investire almeno 100.000 dollari.

Leva finanziaria: come funziona?

La leva finanziaria ci consente di aprire delle operazioni di importi standard ma spendendo molto di meno.

Ad esempio, una leva finanziaria di 100:1 ci consente di acquistare un lotto investendo 1.000 dollari, ovvero 100.000 unità : 100 . Se la leva finanziaria fosse di 200:1, la somma da investire sarebbe di 100.000 unità : 200 = 500 dollari.

Questo modo di fare è noto come "effetto leva".

Considerando che nel Forex molti broker ci mettono a disposizione anche la possibilità di acquistare dei mini lotti, del valore di 10.000 unità, allora la somma da investire con una leva di 100:1 sarebbe di 100 dollari, mentre con una leva di 200:1 sarebbe di 50 dollari.

Approfondimenti: come calcolare i lotti nel forex

Prendere denaro a credito

L'effetto leva altro non è che la possibilità di fare forex prendendo denaro a credito.

E' un concetto semplice da capire riprendendo uno degli esempi fatto in precedenza.

Ipotizziamo di voler investire 100 euro reali e di farlo con un effetto leva di 100:1 , significa che possiamo aprire una posizione di 10.000 euro (100 euro x 100 di leva). Se noi investiamo solo 100, gli altri 9.900 li mette il broker, che dunque ci dà del denaro a credito.

E' solo così che possiamo guadagnare nel forex pur partendo da 100 euro.

Leva Forex: usiamola con attenzione

Dal momento in cui usiamo la leva finanziaria, i guadagni che riusciremo a realizzare da quell'operazione vengono calcolati sull'importo globale, come se fosse senza leva. Ad esempio, se apriamo un'operazione in acquisto a 1.4526 e la chiudiamo a 1.4536 , abbiamo guadagnato 10 pips. In termini monetari, questo fa 100.000 unità x 0,0010 = 100 dollari.

Attenzione però al fatto che la leva finanziaria ha anche il rovescio della medaglia. Se infatti ci permette di guadagnare grandi somme investendone di meno, è vero lo stesso anche per perdite. Se infatti nell'esempio di prima avessimo perso 10 pips, piuttosto che guadagnarli, allora avremmo perduto 100 dollari. Sono i rischi della leva Forex, che possono tuttavia essere controllati semplicemente applicando un po' di buon senso e seguendo alcuni consigli.

Possiamo concludere dicendo che la leva finanziaria è senza dubbio un'ottimo strumento per investire e per guadagnare, ma bisogna usarla con attenzione.

Leva finanziaria e money management

Possiamo dire senza ombra di dubbio che la leva finanziaria è legata anche al concetto di money management, ovvero di gestione del denaro.

Considerando che è importantissimo riuscire a preservare il nostro capitale da perdite di denaro eccessivamente grandi (anche perché delle perdite non si possono evitare), un uso moderato della leva è la cosa fondamentale da fare.

Consigliamo di non aprire mai posizioni con una leva superiore a 100:1 , soprattutto se siete dei principianti, in quando i rischi di perdere denaro sono maggiori delle possibilità di guadagnarlo.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Forex, l'effetto Leva Finanziaria"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: