Forex Trading Italia
28 novembre 2016

Franco Svizzero 2017: le Previsioni

Il Franco Svizzero è una delle valute rifugio più importanti in assoluto, vediamo quali sono le previsioni 2016 per questa moneta contro euro, dollaro e sterlina inglese.

Il Franco Svizzero continuerà anche nel 2017, nonostante il fatto che la Svizzera abbia avuto delle difficoltà economiche negli ultimi mesi, ad essere una delle valute preferite da parte degli investitori che cercano sicurezza.

Quella elvetica è, insieme allo yen giapponese, una valuta rifugio, ovvero una moneta da comprare in periodi di difficoltà economica.

Certo è che da qualche anno fa ad oggi le cose per il piccolo paese incastonato tra le montagne sono molto cambiate e la maggior parte delle novità si può far risalire al momento in cui la Banca Nazionale Svizzera (BNS) ha deciso di sbloccare il franco dall'euro.

Fino a quel momento, infatti, la BNS faceva di tutto per far sì che il rapporto di cambio tra le due valute fosse di 1,20 , con dei movimenti minimi. Da quel momento in poi è tutto cambiato e oggi il franco svizzero può fluttuare libero contro le altre valute.

Franco Svizzero 2017: le previsioni parlano di una valuta sopravvalutata?

Da Zurigo la Banca Nazionale Svizzera ha fatto sapere che la sua valuta potrebbe essere un po' sopravvalutata e che, dunque, ci si potrebbe attendere un continuo calo fino alla fine dell'anno.

Oggi la valuta elvetica vale circa 0,90 € , un prezzo molto maggiore rispetto a quando c'era il legame euro - franco, quando era di circa 0,80 €.

Questo ha avuto un grande contraccolpo per l'economia svizzera, in maniera particolare sulle esportazioni, dato che è diventato improvvisamente molto più costoso per i paesi esteri comprare prodotti svizzeri, dal latte fino alla cioccolata, ma non solo.

Se nel 2017 le previsioni dovessero essere confermate e il franco svizzero si indebolisse un po', ecco come potrebbero esserci dei risvolti positivi per l'economia del paese svizzero.

E questo è importante per il paese in sé, basti pensare che il PIL del 2015 è salito del 1%, mentre l'anno prima era cresciuto del 2%. Le previsioni 2017 dicono parlano di una crescita del 1,5%, ma questo ovviamente è legato anche all'effettivo andamento del valore della moneta, in maniera particolare nel rapporto di cambio contro l'euro.

Euro / franco svizzero, previsioni 2017

Guardando al grafico del rapporto di cambio tra euro e franco svizzero, vediamo un continuo rafforzamento dell'euro.

Il grafico sotto indica quanti franchi svizzeri sono necessari per comprare un euro.

Grafico franco svizzero / euro Grafico franco svizzero / euro

 

Il calo importante che vediamo nel grafico qui sopra rappresenta il momento in cui la BNS ha staccato la sua valuta dall'euro.

Dopo un periodo (breve, a dir la verità), in cui il valore del franco era sceso addirittura sotto la parità con la moneta unica, abbiamo visto una continua salita del valore dell'euro (il che significa un indebolimento del franco).

Le previsioni 2017, dunque, si possono guardare in prospettiva di un ritorno ad un valore di 1,20 per il rapporto di cambio tra euro / franco svizzero, esattamente come prima dell'abbattimento del blocco.

Il prezzo di 1,20 rappresenta, da un punto di vista dell'analisi tecnica, un importante livello di resistenza, che difficilmente potrebbe essere rotto (almeno in breve tempo).

Dollaro USA / franco svizzero, previsioni 2017

Il rapporto di cambio tra dollaro USA e franco svizzero, come vediamo dal grafico qui sotto, è ben più movimento rispetto a quello EUR/CHF.

Il grafico sotto indica quanti franchi svizzeri sono necessari per comprare un dollaro americano.

Grafico Dollaro Americano / Franco Svizzero Grafico Dollaro Americano / Franco Svizzero

 

Vediamo che più volte nel recente passato la moneta elvetica ha superato la parità (due volte nella seconda metà dello scorso anno) e i più recenti andamenti sembrano mettere in evidenza come potrebbe esserci nuovamente la possibilità di un ritorno al prezzo di 1:1.

Cosa influisce sul valore del franco svizzero

Sono vari gli indicatori economici che influiscono sul valore del franco svizzero, in maniera particolare il PIL (Prodotto Interno Lordo) del paese, ma anche le esportazioni, considerando che la Svizzera è molto dipendente proprio da questo aspetto dell'economia.

Molto importante è anche il tasso di interesse di riferimento, che nel 2017, al momento in cui scriviamo, la BNS ha deciso di portare in negativo.

Grafici e cambio del Franco Svizzero

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Franco Svizzero 2017: le Previsioni"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: