Forex Trading Italia
19 giugno 2012

G20 del Messico: crescita e risoluzione della crisi in Europa

Il G20 del Messicosarà impegnato sulla crescita e sull'occupazione della zona euro, si cercano misure per salvaguardare l'integrità e la stabilità della zona euro.

I membri del G20 saranno impegnati oggi in Messico per "prendere tutte le misure necessarie" per salvaguardare la moneta unica. Sono queste le indiscrezioni trapelate dal comunicato di vertice che è stato reso noto. Il G20 sarà dunque impegnato ad agire sulla crescita e sull'occupazione della zona euro, con l'obiettivo di adottare tutte le misure necessarie per salvaguardare l'integrità e la stabilità della zona euro, compreso il funzionamento dei mercati finanziari.

Grande attenzione verrà data alle banche della zona euro, soprattutto in seguito alla triste situazione in Spagna. Nel quadro delle misure da mettere in piedi per combattere il crollo dell'euro, il Fondo Monetario Internazionale ha annunciato che il totale dei fondi supplementari a disposizione dei paesi in crisi verrà aumentato da 430 miliardi di dollari a 456 miliardi. Christine Lagarde ha detto che ulteriori finanziamenti aggiuntivi saranno elaborati solo se dovessero essere necessari come seconda linea di difesa.

Sulla politica fiscale, il G20 invita ancora una volta i paesi con dei bilanci sani a prendere provvedimenti per sostenere la domanda nel caso in cui le condizioni dovessero deteriorarsi. I membri dell'Unione Europea del G20 sono determinati ad andare avanti rapidamente sulle misure per sostenere la crescita, pur mantenendo fermo l'impegno ad attuare il risanamento di bilancio.

Tutti i leader mondiali esprimono sollievo per le elezioni greche , che ora forniscono un contesto più affidabile in cui vedere il futuro.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "G20 del Messico: crescita e risoluzione della crisi in Europa"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: