Forex Trading Italia
12 luglio 2016

Grafici Forex a Linee

I grafici online Forex a linee uno sono dei più elementari tipi di grafici usati per investire. Sono formati da una linea che collega una serie di punti e permettono di intuire il trend unendo i vari prezzi di chiusura.

Ecco un esempio di grafici a linee:

Forex, il grafico a linee

Vediamo chiaramente la fluttuazione generale dei prezzi per la coppia di valute indicata in un determinato periodo di tempo e sappiamo, dal grafico sopra, che essa ha avuto un picco, poi un calo e ancora un picco, ma oltre a questo non ci dice null'altro.

A differenza dei grafici a candele e dei grafici a barre, dunque, non danno alcuna indicazione su come i prezzi si muoveranno in futuro e per questo motivo non sono assolutamente usati nella pratica di tutti i giorni.

Anzi, quando vi troverete a fare forex, vi sconsigliamo altamente di fare riferimento a tali grafici perché finireste solo per sbagliare. Anche se volete analizzare il trend, affidatevi sempre alle candele giapponesi.

I grafici a linee si trovano in fondo alla scala di utilità:

  • grafici a candele giapponesi;
  • grafici a barre;
  • grafici a linee
  • Autore: Gino Topini

    Lascia il tuo commento su "Grafici Forex a Linee"

    Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

    Per approfondire: