Forex Trading Italia
24 agosto 2012

Grexit, basta parlarne!

Samaras chiede di smettere di speculare sull'uscita della Grecia dalla zona euro.

Antonis Samaras, primo ministro greco, ha chiesto di porre fine alla speculazione di una uscita greca dall'euro, dicendo che tutto questo mina gli sforzi che il paese sta facendo per ristabilire la sua economia ed evitare di uscire dalla zona euro, cosa che potrebbe causare un incubo geopolitico. Il giorno prima della visita in Germania, prevista per oggi, Samaras ha detto che l'uscita della Grecia dall'euro sarebbe "devastante" per il paese e "potrebbe diventare un incubo geopolitico che va oltre i confini del paese".

Il governo di Samaras sta lavorando per ridurre il bilancio e per avviare delle riforme strutturali che dovrebbero includere la privatizzazione. In un'intervista a Le Monde, noto quotidiano francese, Samaras ha detto che l'attuale incertezza rende impossibile andare avanti tranquillamente: "come si può privatizzare quando, ogni giorno, i funzionari europei speculano pubblicamente su una potenziale uscita della Grecia dalla moneta unica?". Nella sua intervista a Le Monde, inoltre, a Samaras è stato chiesto se fosse disposto a vendere le isole greche come parte del piano di recupero e la risposta è stata un "si, a condizione che non si pongano dei problemi per la sicurezza nazionale, dato che alcune delle piccole (e disabitate) isole grece potrebbero essere la destinazione per delle imprese commerciali".

Samaras oggi chiederà alla Merkel e domani a François Hollande, presidente francese, di dargli più tempo per attuare i piani di riforma. La  Merkel ha già messo in chiaro che non ci sarà nessun ulteriore rimando, almeno fino a quando i funzionari della "troika" non avranno completato la revisione sulla grecia, europa, zona euro, cosa non prevista fino alla fine del mese prossimo.

Parigi in maniera particolare teme il contagio potenziale di una uscita greca e ha detto "si" alla volontà della Grecia di avere più tempo. Resta la Germania, l'osso più duro.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Grexit, basta parlarne!"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.