Edizione del 22 aprile 2018 - Home - Redazione - Note Legali - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy - Contatti - Pubblicità
Forex Trading Italia
|

Investire in bond irlandesi

Per gli amanti degli investimenti zero rischi, i bond in generale sono una scelta saggia, quelli irlandesi rappresentano un paese in forte crescita.

Investire in bond irlandesi

Investire in bond irlandesi è una scelta che può essere fatta da chi è alla ricerca di un investimento sicuro ed affidabile. I bond, in generale, sono considerati tra gli investimenti più tranquilli che si possono fare poiché fanno capo direttamente ad un Governo, ed in quanto tale l’unico rischio che si corre è nel vedere fallire lo Stato che li ha emessi.

Parlando di bond irlandesi, vogliamo cercare di capire se sono uno strumento di investimento affidabile o se, a causa delle crisi economica in Europa, è meglio rivolgere lo sguardo altrove.

Rischi di acquistare i bond irlandesi

Ad oggi possiamo dire che non ci sono rischi elevati per quel che riguarda il governo irlandese in sé, nel senso che esso è riuscito ad uscire dalla crisi economica ed è tornato ad essere un paese in forte crescita, come evidenziato dal grafico del PIL qui sotto, confrontato con il Prodotto Interno Lordo del Regno Unito.

Investire in bond irlandesi GDP: il grafico

Grafico bond irlandesi GDP Grafico bond irlandesi GDP

Tuttavia, l’unico rischio legato all’acquisto di obbligazioni governative irlandesi è quello dell’inflazione, nel senso che il denaro che si riceverà alle quotazioni di oggi potrebbe avere un valore inferiore in futuro, proprio a causa dell’inflazione in crescita.

Le previsioni di inflazione in UE, infatti, sono in salita in quanto sono legate alla ripresa economica: considerando che la crisi sembra oramai alle spalle (ma ci sono alcuni punti dell’Europa che ancora non convincono pienamente in termini di solidità della zona economica), in teoria l’inflazione dovrebbe salire nel corso del prossimo futuro.

Diciamo che, tuttavia, alla scadenza (10 anni o 30 anni, ad esempio) si riavrà comunque indietro il denaro investito oggi.

Vantaggi di comprare bond irlandesi

Il principale vantaggio è quello di salvare il proprio denaro investendolo in una nazione in forte crescita e dalle prospettive rosee (almeno, ad oggi).

Per chi non vuole correre rischi, il bond irlandese rappresenta una buona alternativa ai classici bund tedeschi o alle obbligazioni italiane.

Come acquistare obbligazioni irlandesi

La procedura di acquisto è molto semplice: bisogna rivolgersi ad uno “stockbroker”, ovvero un intermediario finanziario esperto del settore che possa acquistare, per conto del suo cliente, le obbligazioni.

E’ importante, in questo caso, capire anche i costi dell’operazione (le commissioni dell'intermediario) in quanto i bond dell’Irlanda, come tutte le obbligazioni europee, garantiscono rendimenti minimi, per cui ci sono fare un po’ di conti a casa prima dell’investimento.

Scritto da Gino Topini. Appassionato di investimenti, trading e criptovalute, sono stato relatore presso il China Forex Expo 2017 e protagonista di un podcast sul sito canadese Desire To Trade.

Lascia il tuo commento su "Investire in bond irlandesi"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: