Forex Trading Italia
26 novembre 2016

Investire in Conti di Deposito nel 2017, perché conviene

Conti di deposito, una scelta di investimento senza rischi, con piccoli rendimenti sicuri. Perché conviene investire? I migliori conti di deposito attesi per il 2017.

Quando si parla di investimenti sicuri, noi di Forex Trading Italia ci rivolgiamo principalmente al mercato delle valute. Benché sia un settore in cui i guadagni sono potenzialmente alti, riconosciamo che si tratta di un mercato in cui i rischi sono altrettanto elevati, soprattutto se non si sa bene come investire, o se si ha paura.

> Investimenti sicuri, poste vs banca

Capiamo però l'importanza dei soldi e vogliamo indicare, a tutti, anche dei modi per poter guadagnare denaro in maniera più sicura (anche se meno remunerativa). Abbiamo già parlato dei buoni fruttiferi postali, una delle possibilità di guadagnare denaro senza rischiare molto.

In considerazione del fatto che, quale settimana fa, i titoli di Stato Italiani sono scesi in negativo (dunque, ad acquistarli, ci si perde denaro), ecco che sono tornati in auge i conti di deposito, soluzioni con le quali si mettono i soldi in banca in conti alternativi a quelli correnti e si guadagnano dei tassi di interesse.

I migliori conti di deposito per il 2017

Benché rispetto a qualche anno fa i rendimenti dei titoli siano crollati, si possono ancora trovare delle interessanti soluzioni in grado di dare un rendimento lordo anche del 2,50%. Vediamole insieme.

Wibida, 2,50%

  • Tasso lordo: 2,50%
  • Tasso netto: 1,85%
  • Vincolo: 12 mesi
  • Bollo: gratis per giacenze fino a 5.000 €
  • Spese extra: 0 €
  • Interessi attivi: 168,42 €

Vincolo Facto, 1,75%

  • Tasso lordo: 1,75%
  • Tasso netto: 1,30%
  • Vincolo: 36 mesi
  • Bollo: gratis
  • Spese extra: 0 €
  • Interessi attivi: 388,50 €

ContoInCreval, Credito Valtellinese, 1,60%

  • Tasso lordo: 1,60%
  • Tasso netto: 1,18%
  • Vincolo: 24 mesi
  • Bollo: 40 €
  • Spese extra: 0 €
  • Interessi attivi: 196,80 €

Vincoto Facto Plus, 1,55%

  • Tasso lordo: 1.55%
  • Tasso netto: 1,15%
  • Vincolo: 36 mesi
  • Bollo: a carico della banca
  • Spese extra: 0 €
  • Interessi attivi: 344,10 €

InMediolanum, Banca Mediolanum, 1,25%

  • Tasso lordo: 1,25%
  • Tasso netto: 0.93%
  • Vincolo: 12 mesi
  • Bollo: 20 €
  • Spese extra: 0 €
  • Interessi attivi: 72,50 €

Che Banca!, 2,50%

  • Tasso lordo: 1,00 %
  • Tasso netto: 0.74%
  • Vincolo: 12 mesi
  • Bollo: 20 €
  • Spese extra: 0 €
  • Interessi attivi: 54,55 €

YouBanking, 1,00%

  • Tasso lordo: 1,00%
  • Tasso netto: 0.74%
  • Vincolo: 18 mesi
  • Bollo: a carico della banca
  • Spese extra: 0 €
  • Interessi attivi: 111,82 €

Fineco, 0,50%

  • Tasso lordo: 0,50%
  • Tasso netto: 0.37%
  • Vincolo: 12 mesi
  • Bollo: 20 €
  • Spese extra: 0 €
  • Interessi attivi: 17 €

I migliori conti di deposito senza vincoli, per il 2017

Una delle limitanti che si hanno quando si cerca un conto di deposito è che prevedono un certo vincolo di tempo entro il quale i soldi devono necessariamente rimanere depositati presso l'istituto di credito.

Nel caso in cui se ne dovesse aver bisogno prima del tempo si rischiano penali e/o la perdita degli interessi maturati. Alla fine, c'è la possibilità concreta di riavere meno di quello che si depositato.

L'alternativa sono i conti di deposito senza vincolo, che danno un tasso di interesse più basso ma che permettono di avere libero accesso, in ogni momento, alla propria somma di denaro.

Hello! Money, 0,75%

  • Tasso lordo: 0,75%
  • Tasso netto: 0.56%
  • Vincolo: NESSUNO
  • Bollo: 34,20 € all'anno
  • Spese extra: 34,20 €
  • Interessi attivi:  21,30 €

Conto Deposito Deutsche Bank Easy, 0,25%

  • Tasso lordo: 0,25%
  • Tasso netto: 0.19%
  • Vincolo: NESSUNO
  • Bollo: a carico della banca
  • Spese extra: 0 €
  • Interessi attivi: 18,50 €

Perché conviene investire in conti di deposito nel 2017

La risposta è semplice: rischiare nulla, guadagnare un po'. E' la soluzione perfetta per chi non vuole rischiare ma comunque non vuole tenere i propri soldi fermi, immobili.

Cerchi soluzioni più rischiose ma più remunerative? Il Forex, ovviamente, se fatto bene e seguendo i giusti consigli, può dare interessanti guadagni a rischi minimi.

Potrebbero interessarti anche dei consigli su come investire 1.000 euro nel mercato azionario o dei consigli su come investire in oro senza rischio.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Investire in Conti di Deposito nel 2017, perché conviene"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: