Forex Trading Italia
20 luglio 2011

Italia, preoccupazione per la crisi

Italia, preoccupazione per la crisi: Risparmio, consumi ed investimenti nella crisi economica ...

L'Italia, si sa, è fatta di persone che sono noti per essere dei grandi risparmiatori. A causa di questa crisi economica, però, secondo un'analisi compiuta da Ipso, circa il 54% della popolazione è attualmente soddisfatta della sua situazione economica. Nonostante questo, cresce il numero di coloro che vedono il futuro come preoccupante.

Risparmio e consumi nella crisi economica

Sicuramente ad influire su questo giudizio c'è anche il fatto che la crisi economica si è fatta sentire e ancora oggi continua ad influire sullo stile di vita nostrano. Circa il 78% degli italiani pensa che sia grave e oltre 2 su 3 ne hanno risentito.

In ogni caso molte persone sono fiduciose nella ripresa dell'economia, anche se per la maggior parte degli italiani ci vorranno almeno tre anni prima che le cose possano tornare come prima.

Tutto questo porta a delle preoccupazioni sia dal lato del risparmio, che da quello dei consumi. Relativamente ai risparmi, ben l'87% degli intervistati ha una forte propensione al risparmio, anche se nel 2009 si è risparmiato ben poco.

Riguardo ai consumi, qualcuno fa ricorso a delle somme di denaro accumulate in precedenza, mentre circa il 9% ha chiesto dei prestiti personali.

Tornando al risparmio, rispetto al 2008, aumenta di circa il 3% il numero delle persone che riescono veramente a mettere da parte denaro. La maggior parte di queste persone si trova nel nord est del nostro paese, ma è notevole l'aumento dei risparmiatori anche al centro.

Nel campo degli investimenti, invece, quello che si ritiene più sicuro è sempre quello dell'acquisto di un immobile.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Italia, preoccupazione per la crisi"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: