Forex Trading Italia
02 dicembre 2015

Malta: Economia in Crescita e Bassa Disoccupazione

Malta sta dimostrando una forte crescita economica che, unita alla Bassa Disoccupazione, la rendono una delle destinazioni ideali per vivere ed investire.

Si fa tanto parlare di crisi economica nel nostro continente, del lavoro che non c'è e del fatto che bisogna stringere la cinghia e prepararci, anno dopo anno, a pagare sempre più tasse per cercare di rimanere in carreggiata.

Se, in Italia, ma anche in numerosi altri stati in Europa, la situazione è a dir poco difficile, con i livelli dei senza lavoro che toccano numeri da capogiro, in maniera particolare se si parla di under 25 (disoccupazione giovanile, dunque), esiste un paese, in Europa, che sembra essere un'isola felice. In ogni senso.

Malta, l'isola felice dell'Europa

Malta, piccola isola che si trova a una novantina di km dalla Sicilia, è un paese che sta dimostrando una crescita notevolmente migliore rispetto ad altri paesi del "vecchio continente".

Vivere a lavorare a Malta, oggi, è una scelta che sempre più persone fanno, attirate dal richiamo della crescita economica e dalle opportunità che, purtroppo, da noi non è più possibile trovare.

Non è una caso che sempre più aziende scelgano l'isola mediterranea come sede delle loro attività economiche: Grimaldi, Messina Line e Palumbo (cantieri) sono solo tre nomi importanti.

Malta: uno dei paesi in crescita economica, ecco i suoi numeri

Ecco alcuni numeri che dimostrano perché Malta sta crescendo ben più di altri paesi europei:

  • la disoccupazione è inferiore al 6%
  • il PIL è in salita
  • il PIL reale, quello al netto dell'inflazione, cresce di circa il 4%
  • il deficit statale è inferiore al 2%
  • il rapporto tra debito e PIL è inferiore al 70%, si prevede che per il 2016 scenderà sotto il 67%
  • i consumi privati sono in salita e il prossimo anno dovrebbero crescere ancora
  • gli investimenti privati sono in crescita, soprattutto nel settore delle costruzioni, ecco perché investire in immobili a Malta è un'eccellente scelta
  • la diminuzione del valore dell'euro nei confronti delle altre valute (cambio euro dollaro e cambio euro sterlina per saperne di più) avvantaggia ancora di più l'economia della piccola isola maltese

Malta e l'importanza del mare

Per un'isola, soprattutto di piccole dimensioni come Malta, il mare è ovviamente uno dei punti di forza.

E' per questo motivo che la flotta maltese è la prima in Europa per quanto riguarda il tonnellaggio. Secondo il Sole 24 Ore, inoltre, sono oltre 300 gli yatch di lusso che sono registrati a Malta e sempre più persone richiedono la cittadinanza maltese per sé.

Inoltre, grazie ad un sistema fiscale particolarmente agevolato, Malta è una delle sedi prescelte da diverse compagnie che propongono gioco d'azzardo.

Un hub finanziario low cost

Tutto quello che abbiamo visto fino ad ora, unito a dei costi del lavoro particolarmente vantaggiosi, rende Malta un vero e proprio "hub finanziario" a basso costo.

Tante sono state le riforme economiche che l'isola ha compiuto negli anni scorsi, in maniera particolare dopo lo scoppio della crisi economica del 2008, e oggi possiamo dire che si vede.

Proprio queste riforme hanno permesso a Malta di diversificare la sua economia, che fino a qualche tempo fa era prevalentemente turistica.

Previsioni di crescita 2016

Secondo Moody's, il 2016 di Malta sarà ancora roseo e in crescita. Il consolidamento fiscale continuerà a supportare l'isola del Mediterraneo. Le previsioni del PIL 2015 sono per una crescita del 4.3% e dovrebbero essere ancora migliori nel 2016.

Secondo l'agenzia di rating, tuttavia, occorrerà prestare attenzione al sistema bancario isolano, in quanto è molto grande e perché l'accesso sovrano ai fondi dipende dalla salute del settore.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Malta: Economia in Crescita e Bassa Disoccupazione"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: