Forex Trading Italia
11 giugno 2016

Moody's declassa la Grecia

Moody's declassa la Grecia mentre è in attesa del completamento dello swap di titoli.

L'agenzia di rating Moody's ha declassato il debito della Grecia, portando lo status del paese da Caa1 a Ca, giusto ad un passo dal default.

Grecia e default, siamo ad un passo

La decisione dell'agenzia di rating, che tuttavia ha fatto sapere di essere disposta a rivedere la propria posizione non appena la Grecia terminerà lo swap del suo debito.

Sui mercati valutari il downgrade del paese non ha avuto grande effetto, dato che era una cosa altamente attesa.

Piuttosto c'è preoccupazione sul fatto che la situazione per la Grecia potrà non cambiare di molto nonostante questo nuovo pacchetto di aiuti da oltre 100 miliardi di euro.

Quello che ha spinto l'agenzia di rating ad effettuare il downgrade del debito del paese è stata l'incertezza sul costo che dovranno pagare gli investitori privati che partecipano a questa operazione.

Moody's ha inoltre fatto sapere che il pacchetto di aiuti concesso alla Grecia crea un precedente negativo per gli altri paesi che sono in difficoltà, dunque Irlanda e Portogallo, pesando in una certa maniera anche sul loro rating. Parlando in maniera specifica di questi altri due paesi, tuttavia, Moody's ha detto che l'impatto dello swap greco sulle loro economie sarà ridotto al minimo, almeno per il momento.

Per chi volesse investire nel mercato delle valute, si tratta di notizie interessanti da un punto di vista di analisi fondamentale.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Moody's declassa la Grecia"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: