Forex Trading Italia
30 gennaio 2013

PIL Spagna: l'economia spagnola si restringe di nuovo

La Spagna ha pubblicato il PIL, che mette in evidenza come l'economia spagnola si restringe di nuovo.

La recessione spagnola colpisce ancora. Secondo i dati pubblicati proprio questa mattina, nel corso degli ultimi tre mesi dello scorso anno, il paese iberico ha fatto registrare un calo del PIL dello 0,7% . Il risultato è più grande del previsto, dato che gli esperti del settore si attendevano un calo dello 0,6%.

Il dato del quarto trimestre 2012 porta al fatto che l'economia del paese iberico è dell'1,8% inferiore a quella di un anno fa. Le cause che hanno portato a questo risultato? Sicuramente la crisi economica che colpisce la produzione e la domanda dei consumatori, ma anche i vari pacchetti di austerità ai quali gli iberici hanno dovuto sottostare. Inoltre la Spagna ha anche un grave problema di disoccupazione, soprattutto giovanile, con circa la metà dei giovani al di sotto dei 25 anni che non ha un lavoro.

La contrazione del quarto trimestre 2012 segue quella fatta registrare nel trimestre precedente (da luglio a settembre) che era stata dello 0,3% , e quella fatta registrare nel secondo trimestre 2012 (da aprile a giugno) dello 0,4% .

La reazione dell'euro

Nei primi momenti dal rilascio della notizia, la nostra moneta ha tenuto contro il dollaro USA, rimanendo ancora al di sopra di quota 1.3500 . Attenzione però al fatto che, nel corso della giornata di oggi, potrebbe cadere.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "PIL Spagna: l'economia spagnola si restringe di nuovo"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: