Forex Trading Italia
04 agosto 2016

Real Brasiliano: storia, monete, cambio in tempo reale

Il Real Brasiliano è la valuta del Brasile, scopriamo tutto quello che c'è da sapere sulle monete e sulle banconote che sono usate nel paese del samba.

Il Real brasiliano è la valuta ufficiale del Brasile dal 1° luglio 1994, durante la presidenza di Itamar Franco. La nuova valuta del Brasile, composta da monete che vanno da 1 centesimo (centavo) e arrivano fino a 1 Real, e da banconote che partono da 2 e arrivano fino a 100 Real, è stampata dal Banco Central do Brasil, la Banca Centrale del Brasile.

Il moderno Real, dal 1° luglio 1994

Come detto prima, il moderno Real è in corso legale dal 1° luglio 1994 per volere dell'allora presidente Itamar Franco, nel tentativo di porre un freno all'inflazione galoppante che stava sconvolgendo il paese.

Pensato originariamente per avere un tasso di cambio di 1:1 contro il dollaro americano, la moneta del Brasile subì una forte svalutazione nel 1999, durante la quale arrivò a 2:1 contro USD e addirittura a 4:1 nel 2002. La situazione è di poco più stabile oggi, con un Real che vale circa 3 dollari americani secondo il tasso di cambio dollaro real brasiliano.

La crisi del 1999 e del 2002


Il valore del Real Brasiliano scese in maniera improvvisa contro il dollaro americano durante il 1999, quando lo spettro della crisi economica avvolse il paese del samba. Fino a quell'anno, infatti, il tasso di cambio RBL/USD era praticamente fisso a 1,20, ma la crisi finanziaria russa portò la banca centrale brasiliana a rendere variabile il tasso di cambio della sua valuta e questo portò ad una forte svalutazione.

Tra il 1999 e il 2002 si temeva un default sul debito governativo, il che spinse tantissime persone a disfarsi dei propri beni immobili in Brasile, a vendere real e ad acquistare valute estere (in maniera particolare USD e EUR). Questo spinse il Real sempre più in basso, fino ad un tasso di cambio minimo storico di 4 real circa per un dollaro.

La crisi rientrò dopo l'elezione di Lula come presidente, in quale garantì il saldo del debito pubblico e il Real tornò a salire.

Andamento storico del tasso di cambio Real / Dollaro

Dall'immagine qui sotto possiamo vedere chiaramente l'andamento storico del Real Brasiliano contro il dollaro americano, con i picchi legati alla crisi '99 - '02 e il picco attuale legato alla nuova crisi cui il paese è legato da qualche tempo a questa parte (ne abbiamo parlato nel nostro articolo sui rischi legati alle Olimpiadi di Rio).

grafico del cambio Dollaro-Real Brasiliano quasi ai massimi storici grafico del cambio Dollaro-Real Brasiliano quasi ai massimi storici

Andamento storico del tasso di cambio Real / Euro

Qui sotto, invece, vediamo l'andamento storico del Real contro l'euro. In questo caso si nota come non ci sia stato alcun picco nel corso della prima crisi brasiliana, mentre da qualche mese a questa parte il Real è crollato anche contro la moneta unica.

grafico del cambio Euro-Real Brasiliano ai massimi storici grafico del cambio Euro-Real Brasiliano ai massimi storici

Le monete del Brasile

Dal 1994 al 1997 circolò la prima serie delle monete del Brasile, il nuovo Real Brasiliano, realizzate tutte in acciaio inossidabile.

Dal 1998 in poi è stata introdotta una seconda serie in cui le monete da 1 e 5 centavos vennero realizzate in acciaio placcato in rame, quelle da 10 e da 25 in acciaio placcato in bronzo, il 50 centavo il semplice acciaio e quella da 1 real è formata in due colori, un po' la nostra 2 euro.

Nel corso della storia del Real, il Banco Centrale del Brasile ha deciso di emettere delle monete commemorative del valore di 1 Real, ad oggi in commercio, che differiscono dalla versione originale solo per il disegno sul rovescio.

Le banconote del Brasile

Nel 1994, le nuove banconote del Real vennero introdotte in tagli da 1, 5, 10, 50 e 100 real. Nel 2000 venne introdotto il taglio da 2 real e nel 2001 quella da 20 real.

A partire dal 1° gennaio 2006, la Banca centrale del Brasile ha deciso di interrompere la realizzazione delle banconote da 1 Real, che in ogni sono ancora in circolazione e hanno valore legale.

Una nuova serie di banconote è stata introdotta nel 2010 con l'obiettivo di fermare la contraffazione. Ad oggi circolano ancora vecchie e nuove banconote, le ultime stanno sostituendo le prime.

Nel 2000, per festeggiare il cinquecentenario dell'arrivo dei portoghesi sulle coste brasiliane, la banca centrale del paese sudamericano ha emesso una banconota speciale del valore di 10 real, la quale riporta un disegno più complesso delle altre e ancora oggi si può trovare in circolazione.

Dove si usa il Real Brasiliano

Il real Brasiliano è usato, ad oggi, esclusivamente in Brasile.

Codice ISO

Il codice ISO del Real Brasiliano è "BRL".

Simbolo del Real Brasiliano

Il simbolo della moneta del Brasile è R$ .

Banca Emittente

La banca che stampa le monete e le banconote brasiliane è il Banco Central do Brasil.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Real Brasiliano: storia, monete, cambio in tempo reale"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: