Forex Trading Italia

Sardex net: recensioni sulla moneta di conto virtuale della Sardegna

Approfondimento sul Sardex, la moneta virtuale che si può usare solo in Sardegna per acquistare e pagare per beni e servizi. Scopriamo come funziona e leggiamo le opinioni 2017.

Il Sardex è una moneta virtuale che sta spopolando in Sardegna e che sta ricevendo interessi ed apprezzamenti anche da altre regioni italiane, ma non solo: ne iniziano a parlare anche alcuni giornali web europei. Ma cos'è? Come funziona questa moneta virtuale e quali sono le aziende aderenti?

Sardex, cos'è

Iniziamo con il dire che il Sardex è una moneta virtuale che funziona solo in Sardegna e che si propone di affiancare l'euro e le altre criptovalute (come Bitcoin e Ripple, ad esempio).

Per poter entrare all'interno del circuito c'è bisogno di farne richiesta e tutte le aziende dell'isola possono entrare a far parte di un circuito finanziario digitale, senza interessi, in cui si possono sostenere a vicenda.

In pratica, funziona così:

un'azienda acquista qualcosa da un'altra delle aziende aderenti per 1.000 euro (ipotizziamo) e, invece di pagare in euro, decide di farlo in Sardex. Il credito viene riportato all'interno del circuito e quest'azienda ha un certo numero di Sardex (corrispondente all'ammontare in euro venduto) da poter usare per acquistare da altre aziende all'interno dei circuito.

Se ipotizziamo che questa azienda abbia comprato 200 euro di beni / servizi pagando in Sardex, le restano ancora 800 euro in Sardex da poter spendere.

La diffusione del Sardex è così diffusa che tanti lavoratori dipendenti hanno chiesto alle rispettive aziende di poter essere pagati, in parte, in Sardex. Addirittura, c'è chi chiede l'anticipo del TFR in Sardex. E così via.

Come iscriversi a Sardex net

Per poter effettuare l'iscrizione è sufficiente andare sul sito ufficiale, sardex.net , e farne domanda. A questo punto entrano in gioco i broker di sardex.net , che sono dei mediatori finanziari il cui compito è quello di facilitare le transazioni fra le varie aziende che fanno parte del circuito.

Essi aiutano le imprese a capire come poter sfruttare il Sardex al meglio, invitano le aziende a farsi conoscere proponendo offerte esclusive per chi acquista usando questa moneta virtuale da diffondere tramite newsletter ad altri iscritti, e così via.

Cosa si può comprare con Sardex

Ad oggi il sistema Sardex permette di acquistare praticamente tutto quello di cui si ha bisogno, tra beni e servizi, perché sono migliaia le aziende sarde attualmente iscritte al circuito.

I crediti che vengono accumulati con le vendite in Sardex potranno essere usate per affrontare delle spese usando sempre i Sardex, in questa maniera le aziende potranno migliorare la loro liquidità e conservare più euro in cassa, potendo rimanere dunque solvibili.

Mediamente, ogni settimana entrano diverse nuove aziende all'interno del circuito, pertanto l'offerta di quello che si può comprare aumenta praticamente di giorno in giorno.

Elenco dei negozi

Una volta iscritti al circuito sarà possibile ottenere anche la lista dei negozi aderenti al circuito, che tuttavia sono in continua crescita.

Questa lista include tutte le aziende dove spendere Sardex, tutti i negozi di Sassari, Oristano, supermercati o piccole imprese, e tutte le altre città dell'isola.

Strumenti e servizi

  • Conto online, si tratta del conto virtuale che è la base di tutto, quello dal quale si può controllare il proprio saldo Sardex;
  • Carta Sardex, per effettuare dei pagamenti in ogni azienda aderente usando una comoda carta di debito;
  • Sardex App, è il sistema più comodo e veloce per effettuare o ricevere pagamenti. E' disponibile gratis per iOS e per Android, basta solo andare sui rispettivi Store e cercare “Sardex”.

Altre regioni che usano il modello Sardex

Oltre che in Sardegna, dove tutto è nato, ci sono altre regioni dove si può usare un modello simile al Sardex:

  • Valle d'Aosta, Valdex;
  • Piemonte, Piemex;
  • Lombardia, Linx;
  • Veneto, Venetex;
  • Emilia Romagna, Liberex;
  • Marche, Marchex;
  • Umbria, Umbrex;
  • Lazio, Tibex;
  • Abruzzo, Abrex;
  • Molise e Sannio, Samex;
  • Province di Caserta, Salerno e Napoli, Felix

Il Sardex conviene?

Sardex è sicuramente una moneta alternativa e rivoluzionaria, che si affianca all'euro e alle altre criptovalute.

L'unica limitazione è che funziona solo nella regione di riferimento (la Sardegna, in questo caso) anche se, come abbiamo visto, in collaborazione con il circuito, sono nate delle “monete regionali” anche in altre parti d'Italia.

Dal punto di vista delle aziende poter contare, per alcune spese, su dei crediti commerciali piuttosto che sulla moneta classica, può essere realmente un punto di forza da sfruttare per rimanere solubili e liquide, e sappiamo quanto la liquidità sia importante per un'azienda.

Sardex net, opinioni 2017

Le opinioni su Sardex sono generalmente positive, in quanto il sistema di pagamento virtuale ha rivoluzionato in più di un modo la vita economica sull'isola italiana.

Quotidiani online prestigiosi come Il Sole 24 Ore ne hanno parlato e diversi sono stati gli investimenti sul circuito fatti in passato da aziende come Innogest, Invitalia Ventures e Banca Sella Holding.

Ad oggi, 2017, ogni mese l'importo delle transazioni economiche fatte in Sardex è di oltre 4 milioni di euro, numeri non da poco per una moneta virtuale nata un po' come una scommessa e che ha preso piede in maniera maggiore delle più rosee aspettative.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Sardex net: recensioni sulla moneta di conto virtuale della Sardegna"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: