Forex Trading Italia
18 giugno 2012

Scadenza Prima Rata IMU: oggi è il fatidico giorno

Oggi c'è la scadenza della Prima Rata IMU: il fatidico e tanto temuto giorno è arrivato.

Oggi è il 18 giugno 2012: la data in cui bisognerà pagare la prima rata della fatidica IMU, l'imposta sugli immobili tanto voluta dal governo Monti, quella con la quale bisognerà andare a risanare un'Italia dai conti non propriamente felici. Le previsioni non sono rosee per quanto riguarda i nostri concittadini, dato che per tanti il confronto ICI - IMU è nettamente negativo: addirittura si parla di IMU 2012 triplicata rispetto all'ICI 2011.

Oltre 21 miliardi di nuovo gettito previsto dall'IMU. Le previsioni del governo parlano chiaro: la nuova tassa sugli immobili permetterà allo stato di incassare 21 miliardi di euro, da oggi fino alla fine dell'anno. Di questi, 9 rimarranno nelle casse dello stato, 12 verranno invece dati ai vari comuni. La prima rata, invece, porterà nelle case dello stato circa 10 miliardi di euro, 3,4 in arrivo dall'IMU prima casa, mentre gli altri in arrivo dall'IMU sulle seconde case.

Prima rata IMU, il 40% non la pagherà. Secondo le previsioni della CAF Unimpresa, circa il 40% degli italiani non pagherà questa prima rata IMU. Attenzione però, dato che le multe e le sanzioni sono decisamente pesanti e possono arrivare anche fino al 30% della somma che si sarebbe dovuta pagare. Per chi invece ha deciso di rimanere in regola e di pagare la prima rata della nuova imposta, bisogna usare il modello F24, modificato appositamente per l'occasione.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Scadenza Prima Rata IMU: oggi è il fatidico giorno"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: