Forex Trading Italia
04 luglio 2016

Scalping Forex: Guida Completa a questa Strategia

Parliamo dello scalping forex, una strategia di trading che interessa a tantissimi trader. Scopriamo chi può farlo (e chi no), come fare per guadagnare denaro e che vantaggi ha.

Sicuramente conoscerete già il termine "forex scalping". In effetti, molti commercianti usano questa tecnica che permette di fare dei profitti investendo piccole somme di denaro entrando ed uscendo velocemente dalle posizioni. Ma come questa strategia di forex funziona realmente ed è veramente affidabile?

Scalping: il significato di questa tecnica di trading

Cosa significa fare scalping nel forex? In che cosa consiste questa tecnica di trading e perché è considerata, da alcuni, così efficace?

In sostanza, fare scalping significa aprire e chiudere una posizione nel giro di pochi secondi, massimo 1 minuto.

Di conseguenza, in una giornata classica di trading, lo scalper (così si chiama colui che investe con lo scalping) aprirà un numero importante di operazioni con il proprio broker, puntando ovviamente a guadagnare dalla maggior parte di esse.

Controllo dello stress, concentrazione e freddezza

In primo luogo, è importante notare che la tecnica dello scalping Forex dovrebbe essere riservata agli operatori più esperti. In effetti, si dovrebbe avere una vera e propria esperienza nel mercato dei cambi per poter trarre il massimo vantaggio da essa. Inoltre, se siete inclini allo stress, meglio evitare di fare scalping perché esso richiede un sacco di concentrazione e una notevole freddezza (oltre che un perfetto controllo del proprio denaro, money management).

Pertanto, anche solo prima di pensare di fare scalping bisogna essere sicuri di essere in grado di gestire le proprie emozioni al meglio e fare in modo di trovare un posto tranquillo dove operare e dove non essere disturbati da nessuno.

È inoltre necessario dimostrare grande velocità quando si aprono e si chiudono gli ordini: lo scalping è efficace solo se si entra e si esce dal mercato in pochi secondi.

Se pensi di avere tutte queste qualità, allora puoi seriamente realizzare dei piccoli ma numerosi profitti senza rischio di perdere grandi quantità di denaro (questo grazie al fatto che i rischi sono limitati dalla velocità con cui avvengono le transazioni).

Non sono necessari grandi fondi

Lo scalping non richiede notevoli fondi a disposizione, dunque si può pensare di metterlo in pratica anche iniziando a fare forex con 100 euro, anche grazie al fatto che nella maggior parte delle piattaforme è possibile utilizzare la leva finanziaria per accedere al mercato a più basso costo. Tuttavia, bisogna fare attenzione a non iniziare con troppa leva o si rischia di "finire a gambe all'aria" molto presto. Meglio usare una leva bassa che aumenterà gradualmente. Per saperne di più leggi i rischi di usare una leva troppo alta.

I profitti si ottengono da tante posizioni

La caratteristica principale dello scalping è che i profitti a fine giornata si calcolano contando tante posizioni aperte e chiuse nel giro di pochi secondi o minuti.

L'obiettivo dello scalping non è guadagnare grandi quantità di denaro da una singola posizione, ma aumentare i profitti usando più posizioni e cercando di tenere al minimo i rischi.

Per riuscire ad ottenere questo risultato, è necessario operare con delle coppie di valute molto volatili.

La scelta del broker è importante

Selezionare con attenzione il broker con cui si vuole investire fa la differenza nello scalping. Non tutti i broker permettono di farlo, vuoi per una politica interna, vuoi perché c'è una certa lentezza della piattaforma nell'aprire e chiudere posizioni (problematica nota come slippage).

Per questo motivo è consigliato prendere tutte le informazioni del caso prima di iniziare a fare forex scalping, contattando i relativi servizi di assistenza.

Se vuoi approfondire, ti invitiamo a leggere il nostro articolo su come scegliere un broker per fare scalping.

Tecniche di scalping

Sicuramente uno dei motivi che spinge a fare scalping Forex è la possibilità di avere a disposizione diverse strategie di scalping da poter mettere in pratica per aprire e chiudere posizioni più volte al giorno.

Se eseguita in maniera corretta, una tecnica di scalping offre un livello di gestione del rischio molto interessante dato che le posizioni devono essere mantenute aperte solitamente per un periodo di tempo molto breve il che comporta sempre dei rischi molto bassi. Nonostante questo, l'uso di uno stop loss è consigliato. Un altro interessante vantaggio è quello di riuscire a cogliere al volo le possibilità di profitto non appena si manifestano, dato che lo scalping presuppone il fatto di seguire costantemente l'andamento dei prezzi delle valute.

Elenchiamo le migliori tecniche di scalping Forex che potremmo mettere in pratica nel nostro trading di breve periodo. Ognuna di esse viene approfondita nel dettaglio, per capirne i pro e i contro.

  • ADX e bande di Bollinger;
  • Fare scalping sulle news Forex;
  • 5 pips;
  • Bande EMA;
  • Top e Bottom;
  • Breakout della mattina;
  • Fare scalping seguendo il trend;
  • Strategia di scalping ad un minuto;
  • Fare scalping con i Pivot Points;
  • Fare scalping trading sui livelli psicologici.

Autore: Gino Topini

Giudizi e Recensioni su "Scalping Forex: Guida Completa a questa Strategia" da parte dei nostri utenti:

Marco:

Vorrei fare scalping, quale tra le tecniche che avete scritto mi consigliate di più? Grazie

Gino Topini: Ciao Marco, sono tante le tecniche di scalping che potresti provare, senza sapere nulla su di te (quanto vuoi rischiare, quanto investi, ecc) è onestamente difficile consigliarti una tecnica piuttosto che un'altra. La miglior soluzione sarebbe quella di provare ad usare un conto demo, così da testare direttamente tu in prima persona la tecnica che fa più per te.

Lascia il tuo commento su "Scalping Forex: Guida Completa a questa Strategia"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: