Forex Trading Italia
01 giugno 2016

Rischi del Forex: lo Slippage

Lo slippage è uno dei rischi concreti che si possono correre quando si fa forex, scopriamo cos'è e perché a volte si verifica.

Sappiamo che, quando si fa forex, ci sono diversi costi che bisogna essere disposti a sostenere per poter avere l'opportunità di entrare ed uscire dal mercato delle valute. Uno di essi è lo "slippage", termine inglese con il quale ci si riferisce ad una divergenza tra il prezzo dell'ordine dato al nostro broker e il prezzo effettivo di apertura della posizione.

Un esempio di slippage

Facciamo un esempio per capire meglio il concetto.

Immaginiamo di voler aprire una posizione "long", cioè in acquisto, sulla coppia di valute euro dollaro, ad un prezzo di 1.0900 . Dal momento in cui noi facciamo click con il mouse su quel valore per aprire la posizione, ci aspettiamo di vederla aperta esattamente a quel prezzo.

Potrebbe capitare, invece, che il prezzo effettivo di apertura sia 1.0920 . In questo caso quei 20 pips di differenza sono lo slippage, in questo caso negativo (perché abbiamo aperto una posizione long ad un prezzo più alto).

Lo slippage non è sempre e solo negativo, tuttavia. Qualora, nel nostro esempio, il prezzo di apertura sia più basso, ad esempio 1.0880, potrebbe rappresentare anche un vantaggio.

Poiché può essere sia a nostro favore che meno, lo slippage è un rischio forex, non necessariamente un costo.

Perché c'è lo slippage?

Le motivazioni potrebbero essere principalmente due.

La prima è che al prezzo di apertura che desideriamo non c'è nessuna controparte disposta a comprare. Poiché, per ogni posizione che noi apriamo, è necessario avere un'altra persona che fa esattamente l'operazione inversa, se questo non accade la nostra operazione resta in attesa fino a che non toccherà un prezzo al quale qualcuno apre un'operazione contraria alla nostra.

Nel Forex è un evento alquanto raro, considerando la forte liquidità del mercato valutario, ma potrebbe capitare, soprattutto in momenti di grandi scossoni del mercato.

La seconda motivazione è legata al broker, che non apre immediatamente una posizione pur essendoci margine per poterlo fare. In questo caso potrebbe dipendere o dalla volontà precisa del broker di non aprire la posizione (ma nessuno dei migliori forex broker italiani lo farebbe), oppure da un ritardo di comunicazione tra la piattaforma di trading e il server centrale del broker, che a sua volta comunica con il mercato (e questo potrebbe essere dovuto ad una connessione lenta, ad esempio).

Lo slippage è bene o male?

In conclusione, né l'uno e né l'altro, almeno non in maniera assoluta. Se ci va bene, allora ne avremo un vantaggio economico, altrimenti un costo extra che non avevamo messo in conto.

Comunque sia, lo slippage è una cosa che fa parte dell'investire nel forex trading e bisogna essere disposti a correre il rischio di incappare in questi "errori" nella piattaforma del broker Forex on line se si vuole investire e tentare di guadagnare.

Autore: Gino Topini

Giudizi e Recensioni su "Rischi del Forex: lo Slippage" da parte dei nostri utenti:

Forex Trading Italia:

Ciao Salvatore, in linea di massima puoi andar tranquillo con tutte le piattaforme di trading da noi consigliate (http://www.forextradingitalia.it/migliori-broker-italiani-forex/), nessuna presenta dei "problemi" di slippage particolari, anche se onestamente parlando a volte li abbiamo riscontrati, ma un po' con tutte, senza distinzione.

Ad onor del vero, si è trattato di casi molto rari.

Salvatore:

Salve sono Salvatore, grazie per la spiegazione data nell'articolo, credo di aver capito il concetto dello Slippage Forex. Sempre nell'articolo, alla fine, c'è scritto così:"errori nella piattaforma del broker Forex on line." Volevo sapere se a tuo giudizio ci sono piattaforme che hanno in maniera maggiore questo problema dello slippage. Potresti anche consigliarmi una piattaforma che ritieni migliore? Grazie in anticipo.

Lascia il tuo commento su "Rischi del Forex: lo Slippage"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: