Forex Trading Italia
06 dicembre 2011

Super-Imu: la nuova ici 2012

Dal 1 gennaio 2012 torna la tassa ici anche sulla prima casa, ma aumentano anche le aliquote e gli estimi catastali.

L'ultimo anno di applicazione dell'ici sulla prima casa è stato il 2007, dal 1 gennaio 2012, in netto anticipo rispetto alle previsioni, torna la tassa ici anche sulla prima casa. Il governo Monti annuncia che l'Imu, l'imposta prevista dal decreto sul federalismo municipale, assorbirà la vecchia ici e la quota irpef relativa agli immobili che non sono abitazioni principali.

Super-Imu: la nuova ici 2012

Facendo dei confronti tra la tassa ici del 2007 e l'attuale tassa Imu (ici 2012), si nota immediatamente un aumento di aliquote per la maggioranza dei Paesi.

In alcune città in particolare, come Roma, Milano, Torino, Bologna e Padova, si evidenzia un aumento abbastanza elevato rispetto al passato. Chi ha effettivamente una sola abitazione avrà un piccolo beneficio fino a 200 euro.

Quello che preoccupa gli italiani oltre alla reintroduzione dell'ici 2012 con la Super-Imu, è la rivalutazione del valore degli immobili, cioè un aumento degli estimi catastali. Effettivamente per il calcolo ici 2012, oltre la quota del 5% già prevista, a tutti fabbricati che rientrano nelle categorie A B e C ci sarà un moltiplicatore pari a 160 invece di 100.
Questo moltiplicatore sarà di 80 per la categoria A10, di 60 per la categoria D e di 55 per la categoria C1. Per quanto riguarda la rivalutazione relativa ai terreni agricoli, ci sarà un moltiplicatore pari dal 75 al 120.

Per sapere con esattezza il calcolo dell'ici 2012 bisogna aspettare il 31 ottobre 2012.

Autore: Gino Topini

Giudizi e Recensioni su "Super-Imu: la nuova ici 2012" da parte dei nostri utenti:

Gianguido:

Bene, possibile che in Italia non si possa fare qulacosa fatto bene! Prima avevo un valore immobile catastale sottostimato di un 25% ovvero 709,00x1,05x100=74.450 euro, oggi invece 709x1,05x1,6=119.112 euro sovrastimato del 20%. Naturalmente questo andrà a incidere ulteriormente sul valore di vendita e tasse ad esse applicate, perchè nessun acquirente pagherà tasse in più per una sovrastima erariale, portando ad ulteriore deprezzamento del bene. Non posso nenache lamentarmi troppo, io il bene in questione l'ho ereditato, quindi non ho fatto sacrifici e rinunce per il suo possesso, ma non avendone necessità dovrò liberarmene in fretta per un prezzo più basso, offrendo a chi può l'ennesimo "affare", e dei sacrifici dei miei genitori di cui sopra chissenefrega...tanto sono morti.

VITTORIO TAGLIAZUCCHI:

Questa nuova super-tassa che il governo Monti ha dovuto applicare, per le noti esigenze di risanamento della nostra situazione economica, fanno parte di un pacchetto necessario e rigidamente voluto dai nostri amici europei. Influira' pesantemente sulle tasche di tutti i proprietari di immobili. Speriamo solo sulla clemenza dei comuni e nella loro capacita' di mantenere le aliquote piu' basse. Ritengo comunque ingiusto applicare super-imu sulla prima casa.

NADIA:

riguardo all'ici e alla rivalutazione degli immobili penso che il governo, ma neanche le associazioni di categoria, hanno ben pensato a tutti coloro che hanno case affittate a canone concordato.

Si sono affittate le abitazioni a canoni calmierati a fronte di una riduzione di ici e irpef.

Adesso ci si ritrova a dover pagare un' imu spropositata e con l'impossibilità di modificare i contratti in essere.

Ci saranno almeno agevolazioni ad hoc per queste situazioni? o dovranno sempre pagare i soliti? Il problema penso sia abbastanza diffuso e l'iniquita' che si è venuta a creare intollerabile.

Grazie

Lascia il tuo commento su "Super-Imu: la nuova ici 2012"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: