Forex Trading Italia
25 gennaio 2013

Svalutazione dello Yen, ecco le implicazioni

Parlando della Svalutazione dello Yen che potrebbe essere una conseguenza delle decisioni da parte della BoJ, ecco le implicazioni.

Il Giappone ha eliminato le critiche in merito al nuovo allentamento aggressivo da parte della Banca del Giappone, che secondo alcuni potrebbe innescare una svalutazione monetaria competitiva. L'obiettivo del Giappone sarebbe quello di porre fine a quasi 20 anni di deflazione.

Il primo ministro giapponese Shinzo Abe chiede una azione aggressiva da parte della Banca del Giappone, ma la cosa potrebbe portare ad una "guerra valutaria", dato che anche altre banche centrali potrebbero adottare delle politiche simili. Non si attendere la risposta del ministro delle finanze giapponese, Taro Aso, che ha detto che "l'allentamento monetario ha lo scopo di far uscire il Giappone dalla deflazione, non quello di manipolare lo yen".

La BOJ, questa settimana, ha deciso di raddoppiare il suo obiettivo di inflazione, portandolo al 2 per cento, di fatto aprendo agli acquisti di attività a partire dal 2014. Si tratta di misure volte a risollevare l'economia e portarla fuori dalla recessione. Secondo il governatore della banca, Masaaki Shirakawa, "la BOJ sta perseguendo un potente allentamento monetario senza interruzione. Per il paese è arrvata l'ora di uscire dalla stagnazione".

Lo yen, nel frattempo, è sceso al minimo da 2 anni e mezzo contro il dollaro, a quota 90,695 , dopo che i dati dei prezzi al consumo hanno amplificato le aspettative di un maggiore allentamento monetario. La valuta è sceso dell'11 per cento nei confronti del dollaro da inizio novembre.

Dal momento che la crisi finanziaria globale risale a cinque anni fa, le banche centrali degli Stati Uniti e della Gran Bretagna hanno avviato una serie di allentamenti monetari più o meno aggressivi, con l'obiettivo di rilanciare la crescita. Oltre a questo, tali decisioni hanno anche portato la valuta nazionale ad indebolirsi. Ecco perché tutti, compreso il cancelliere tedesco Angela Merkel, hanno detto che la mossa del Giappone è una grande fonte di preoccupazione. L'allentamento monetario della BoJ potrebbe addirittura essere argomento di discussione al prossimo G20. Lo fa sapere il ministro delle Finanze sudcoreano, Bahk Jae-wan, anche partendo dal presupporto che la Corea del Sud sente molto l'impatto dei movimenti della valuta giapponese, poiché il paese concorre con il Giappone nei mercati delle esportazioni, come quello dell'elettronica e delle automobili.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Svalutazione dello Yen, ecco le implicazioni"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: