Forex Trading Italia
06 giugno 2016

Vertice UE, poche aspettative e euro in calo

Il vertice UE atteso per giovedì e venerdì porta decisamente poche aspettative, il che comporta che l'euro è in calo contro le altre principali valute.

L'euro arriva al minimo da due settimane contro lo yen e al minimo da quattro settimane contro la sterlina britannica in seguito alla delusione dei rendimenti obbligazionari periferici della zona euro, che sono in forte crisi, e delle aspettative legate al vertice europeo che poco dovrebbe aggiungere a risolvere la crisi della regione. La prospettiva di un movimento rapido verso l'emissione di obbligazioni comuni della zona euro sembrava sempre più improbabile, ma il cancelliere tedesco Angela Merkel ha detto che "fino a che vive" ciò non accadrà.

Ecco dunque che le poche aspettative legate al vertice di giovedi e venerdì possono rendere l'euro meno vulnerabile ad un vendita, mentre un rally in seguito a qualsiasi inatteso risultato positivo potrebbe essere solo l'occasione per vendere ancora. La zona euro ha dei grandi problemi di debito, con la Spagna che chiede formalmente aiuti all'UE e Cipro che è diventato il quinto paese della zona euro a chiedere aiuto.

C'è crescente pessimismo sul fatto che un qualunque intervento possa essere concordato al vertice. La cosa più incoraggiante è che nessuno ha alcuna aspettativa. L'euro nel frattempo è sceso dello 0,1 per cento contro il dollaro USA, lo 0,5 per cento contro lo yen giapponese e si trova ai minimi anche contor la sterlina britannica

Il rischio della delusione del summit della zona euro e l'avversione al rischio ha portato in alto lo yen giapponese, ma la moneta nipponica potrebbe ancora risentire dell'incertezza politica in Giappone. La camera bassa giapponese ha approvato un piano per raddoppiare l'imposta sulle vendite al fine di fermare il debito della nazione. La minaccia di accresciuta incertezza politica potrebbe dunque pesare sullo yen nel breve termine, anche se più probabilmente i vari e continui sviluppi negativi che arrivano dall'Europa potrebbero alimentare la domanda di yen come rifugio sicuro.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Vertice UE, poche aspettative e euro in calo"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: