Edizione del 21 November 2018 - Home - Redazione - Note Legali - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy - Contatti - Pubblicità
Forex Trading Italia
|

Aprire un conto corrente o di deposito in Slovacchia, come fare

Aprire un conto corrente, o di deposito, in Slovacchia, è una delle possibilità che si hanno per portare i soldi all'estero in maniera legale. Scopriamo che possibilità hanno gli stranieri non residenti nel paese.

Aprire un conto corrente o di deposito in Slovacchia, come fare

Vuoi portare i tuoi soldi all'estero e sei alla ricerca di informazioni su come aprire un conto corrente o un conto deposito in Slovacchia?

Continua a leggere per trovare tutte le informazioni necessarie per spostare il tuo denaro oltre i confini italiani, ovviamente in maniera legale.

Perché aprire un conto in Slovacchia?

Questo paese dell'est Europeo ha una forte presenza storica e culturale, è meta turistica per oltre 5 milioni di persone all'anno e ha un PIL (Prodotto Interno Lordo) in piena crescita.

PIL della Slovacchia PIL della Slovacchia

In forte aumento anche il numero di aziende che aprono le loro sedi proprio qui, a Bratislava (capitale) ma non solo, e questo porta ad un notevole incremento di denaro in circolazione nel paese, il che a sua volta richiede nuovi conti correnti e conti di deposito.

E' legale aprire un conto in Slovacchia?

Si, assolutamente. Il paese fa parte dell'UE e usa l'euro come moneta, quindi gli italiani che vogliono scegliere una banca slovacca, possono farlo senza problemi.

Oltre a questo, il vantaggio di una banca che si trova in un paese con euro sono numerosi:

  • zero rischi di cambio
  • più facilità nel confrontare le tariffe e le commissioni bancarie, anche tra Italia e Slovacchia

Gli stranieri possono aprire un conto corrente o di deposito in Slovacchia?


Non ci sono limiti in questo, ma ovviamente la scelta finale se accettare un cliente non residente nel paese dipende da banca a banca.

Bisogna inoltre tenere presente che alcune banche non aprono conti direttamente ai privati, ma agiscono solo tramite avvocati, per cui potrebbe diventare una procedura un po' lunga e costosa (per la questione parcella).

Se così fosse, si può pensare di cambiare banca, o di cambiare addirittura paese (a meno non si ha proprio il bisogno di aprire un conto in Slovacchia, per qualunque ragione).

E' sicuro?


La Slovacchia fa parte dell'UE, per cui tutti i fondi che si depositano sui conti correnti e sui conti deposito delle banche slovene sono protetti fino a 100.000 € dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi.

Come aprire un conto bancario in Slovacchia

Che sia conto corrente, o conto deposito, la procedura è alquanto semplice:

  • prendere un appuntamento con lo banca slovacca
  • andare all'appuntamento con tutta la documentazione necessaria
  • portare con sé un po' di soldi per effettuare il primo versamento.

Quanto tempo ci vuole?


In questo caso, la risposta dipende da banca a banca. Idealmente, con un solo appuntamento e poche ore di tempo si avrà già un conto corrente in Slovacchia dove iniziare a depositare il proprio denaro.

Si può aprire un conto direttamente online?


Alcune banche danno la possibilità di fare tutto online, ma per lo più sono opzioni riservate ai correntisti residenti in Slovacchia.

Per gli stranieri potrebbe essere necessario fare un salto in Slovacchia prendendo un appuntamento in banca.

Tuttavia, potete sempre scrivere una email (in inglese) alle migliori banche della Slovacchia per chiedere se fosse possibile procedere su internet con l'apertura del conto o se, invece, dovesse essere necessario agire "off-line".

Come conviene portare i soldi in Slovacchia?

Fino a 10.000 euro, è possibile portare con sé anche i contanti, benché girare con del denaro contante è sempre un po' problematico, oltre che rischioso.

Inoltre, essendo denaro contante, la banca deve accertarsi che la sua provenienza non sia illecita, e la questione potrebbe diventare davvero difficile.

E' meglio e più sicuro fare un bonifico da conto corrente italiano, o presentarsi con un assegno.

Se non si ha un conto corrente in Italia, una buona opzione da cui partire è Transferwise, azienda con sede a Londra che offre conti correnti in varie valute e con vari IBAN (i soldi sono depositati, dunque, in varie parti d'Europa).

Costi e commissioni dei conti correnti in Slovacchia

Al momento non ci sono costi, né commissioni per aprire un conto corrente in Slovacchia, almeno per le versioni base dei conti.

Quando si tratta di versioni più avanzate, invece, potrebbe venire richiesta una commissione mensile, che varia da banca a banca.

Migliori banche della Slovacchia

La sicurezza è la prima cosa quando si parla di soldi, soprattutto se si sta pensando di aprire un conto all'estero.

Ecco che le migliori banche slovene al 2019 per aprire un conto sono:

  • Československá obchodná banka, fa parte del gruppo KBC Bank
  • OTP Banka Slovensko, fa parte del gruppo OPT Bank
  • Prima banka e Privatbanka, entrambe facenti parte del gruppo Penta Investments
  • Raiffeisen Bank
  • Tatra banka, fa parte del gruppo Raiffeisen Zentralbank
  • Všeobecná úverová banka, fa parte del gruppo Intesa Sanpaolo

Aprire un conto corrente o di deposito in Slovacchia conviene?

Come abbiamo visto, la Slovacchia è un paese economicamente in forte crescita, e questo attira numerosi investimenti esteri.

La presenza in UE è un plus sia per il paese che per le banche, soprattutto dal punto di vista della sicurezza, dunque aprire un conto in Slovacchia potrebbe essere conveniente.

Scritto da Gino Topini. Appassionato di investimenti, trading e criptovalute, sono stato relatore presso il China Forex Expo 2017 e protagonista di un podcast sul sito canadese Desire To Trade.

Per approfondire: