Edizione del 21 April 2019 - Home - Redazione - Note Legali - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy - Contatti - Pubblicità
Forex Trading Italia

Comprare Azioni Pirelli e C Risp Por (PIRC.MI): Cosa Fare Oggi e Previsioni Quotazione 2019

Quotazione azioni Pirelli e C Risp Por in tempo reale. Indicazione schematica del prezzo, grafico aggiornato a oggi, domenica 21 Aprile 2019

Grafico | Previsioni | Tabella quotazione | Guida alle azioni Pirelli e C Risp Por | Conto di trading

Ebook gratis by 24Options
Guida per imparare a fare trading con le azioni Pirelli e C Risp Por
Scaricalo ora »

Grafico Pirelli e C Risp Por in tempo reale

Quotazione Pirelli e C Risp Por
€ 6,4430 Fai trading
Servizio CFD: 80,6% perde denaro
Ultimo aggiornamento: 2019-04-18 11:00:00
Chiusura precedente: € 6.4500
Apertura: € 6.4600
Massimo: € 6.4640
Minimo: € 6.4220
Volume € 662832.00B

Azioni Pirelli e C Risp Por previsione

Previsione oggi:
Buy (*)Fai trading
Servizio CFD: 80,6% perde denaro
RSI: Buy (29.2165)
Bande di Bollinger: Sell (Quotazione maggiore della banda superiore, il cui valore è a €6.1579)
MACD: Buy (-0.1208)
Stocastico: Neutro (%K = 43.6992, %D = 44.3107)
EMA: 0.0000

* Tutte le analisi, i segnali e i grafici riportati non devono essere considerati come raccomandazioni di investimento. L'Utente si assume pienamente la responsabilità sui rischi o danni causati dalla sua attività di trading e investimenti su strumenti finanziari di qualunque natura. Le analisi, i grafici, i segnali, i contenuti oggetto degli articoli hanno solo carattere informativo e rispecchiano opinioni personali senza carattere di periodicità.

Scarica l'ebook gratis di 24Option
Impara a fare trading sulle azioni Pirelli e C Risp Por

Quotazione Pirelli e C Risp Por, prezzo in tempo reale

Data e ora
Prezzo
Variazione
2019-04-18 11:00:00
€ 6,44
19437 
2019-04-18 10:00:00
€ 6,49
19409 
2019-04-18 09:00:00
€ 6,51
19380 
2019-04-18 08:00:00
€ 6,50
19362 
2019-04-18 07:00:00
€ 6,51
19343 

Pirelli

Pirelli è una delle aziende più famose in Italia per quanto riguarda gli pneumatici. Fondata da Giovanni Battista Pirelli nel 1872 a Milano, nel corso degli anni l’azienda ha avuto alcuni momenti di crisi, brillantemente superati anche grazie a delle decisioni non di poco conto in termini di ristrutturazione aziendale ed eliminazione di alcuni “rami morti”, ovvero settori non di primaria importanza nel core business aziendale.

Ha 19 stabilimenti in 13 paesi, un totale di 160 paesi al mondo dove vende ed è, in termini di fatturato, la quinta azienda al mondo nel settore delle gomme per auto. Quello che fa la differenza rispetto ad altre imprese concorrenti, come Continental o Yokohama, è che Pirelli è fornitore unico degli pneumatici della Formula 1 sin dal 2011.

Storia di Pirelli


Nata nel 1872, dopo una prima fase di sviluppo, la Pirelli brevettò il primo pneumatico per biciclette nel 1897 (lo stesso anno di nascita dalla Juventus FC) e solo due anni dopo creò il primo pneumatico per veicoli a motore, nello specifico per le moto. La prima gomma per macchina arrivò nel 1901.

Nel corso degli anni, Pirelli fu sempre all’avanguardia in termini di pneumatici, dal radiale Cinturato negli anni ’50 fino al ribassato nel corso degli anni ’80, e oggi lo è sempre di più.

Due gli intoppi che l’azienda ha conosciuto nella sua lunga vita: il primo è stato il tentativo di acquisizione di Dunlop durante gli anni ’70, il secondo quello di Continental durante i ’90. Entrambi i tentativi fallirono e spinsero, nel secondo caso, alle dimissioni l’allora amministratore delegato Leopoldo Pirelli.

A lui seguì Marco Tronchetti Provera, imprenditore milanese classe ’48 che si è sempre contraddistinto per delle decisioni delicate ma importanti, come quella di tagliare tutti i rami aziendali che non fossero “core business”, cosa che risollevò le sorti aziendali, e quella più recente di vendere ai cinesi di Chem China.

Una mossa alquanto controversa, che tuttavia Tronchetti Provera fece, secondo sue parole, per dare un’opportunità a Pirelli ed impedire che concorrenti più grandi potessero acquistarla.

Le vendita ai cinesi porta, da un punto di vista delle azioni Pirelli, all’uscita dal listino della borsa di Milano, cosa che si è concretizzata definitivamente nel febbraio 2016. Le azioni furono liquidate ad un valore di 14,978 euro ognuna.

Oggi il presidente Pirelli è Ren Jianxin, maggior azionista anche di Chem China, mentre Tronchetti Provera, che è anche nel consiglio di amministrazione Mediobanca, svolge il ruolo di CEO in rappresentanza di Camfin, ed è il secondo azionista dell’azienda di pneumatici.

Azioni Pirelli


Ad oggi non è ancora dato sapere se le azioni Pirelli torneranno sui mercati e, quindi, se potremo tornare a parlare di quotazione azioni Pirelli.

Informazioni tecniche sul titolo:

  • Nome: Pirelli e C Risp Por
  • Codice: PIRC.MI
  • Codice ISIN: IT0005278236
  • Borsa dove è quotato: Milano, Italia
  • Indice: FTSE MIB
Scarica l'ebook gratuito di 24Options
e guadagna un vantaggio competitivo nel trading azioni Pirelli e C Risp Por

Migliori piattaforme di trading

Qui sotto elenchiamo i principali broker autorizzati ad operare in Italia grazie ad una regolare licenza Consob/CySEC/FCA, per fare trading online.

#
Broker
Info
Apri un conto
1
Logo Etoro
Licenza: FCA, CYSEC, ASIC
Broker CFD
Recensione Etoro
Copiare Trader Esperti, Autorizzato, Garantito
Piattaforme: Webtrader
Deposito min: 200 EUR
Il 76% dei trader CFD eToro perde denaro
2
Logo Markets.com
Licenza: MiFID, CySEC,FCA
Recensione Markets.com
Preciso, Rapido, Mobile Trading
Piattaforme: MT4, MarketTrader
Deposito min: 100 USD
Il tuo capitale è a rischio
3
Logo 24 Option
Licenza: CySEC
Broker CFD
Recensione 24 Option

Piattaforme: Webtrader, Mobile Trader
Deposito min: 250 EUR
Il tuo capitale è a rischio