Edizione del 20 January 2019 - Home - Redazione - Note Legali - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy - Contatti - Pubblicità
Forex Trading Italia
|

Chi ha inventato gli Ethereum?

La storia di Ethereum, la seconda criptovaluta in ordine di importanza? Chi ha inventato Ether e perché?

Chi ha inventato gli Ethereum?

Chi ha inventato gli Ethereum? Chi è stato l'inventore di quella che, oggi, è la seconda criptovaluta al mondo per importanza? Vitalik Buterin è il programmatore che sta dietro l'ideazione degli Ether. Ma qual'è la storia di questa criptovaluta?

Chi è Vitalik Buterin, l'inventore degli Ethereum?

Vitalik è un programmatore di Toronto, in Canada, che si è interessato per la prima volta ai Bitcoin nel corso del 2011. I primi passi all'interno di questa criptovaluta da parte di Vitalik sono stati mossi all'interno di Dark Wallet, uno dei più sicuri ed anonimi portafogli al mondo.

Nel corso dei mesi Vitalik ha iniziato a maturare l'idea di una piattaforma che potesse andare ben oltre gli usi finanziari al momento permessi dai Bitcoin. Gettò tutto in un White Paper e diede le basi per la piattaforma alternativa che prese il nome di Ethereum.

Ethereum, inizia la storia della seconda criptovaluta per importanza

Dopo la pubblicazione del White Paper, altri importanti e bravi programmatori si sono uniti alla “crew”: in maniera particolare Gavin Wood, uno dei co-fondatori, che scrisse il “Yellow Paper”, ovvero il documento che delineava le specifiche tecnica dell'Ethereum, e Joseph Lubin, che ha fondato all'interno di questa avventura la start-up ConsenSys, il cui core business era quello di costruire app decentralizzate.

Per poter crescere in maniera considerevole, nel 2014 Buterin e gli altri due soci diedero vita ad una campagna di crowdfunding, ovvero hanno cercato denaro in internet: i partecipanti hanno ottenuto ether (la valuta Ethereum) o dei ethereum toker, che fungevano da azioni all'interno del progetto.

Il successo della campagna di crowdfunding è stato notevole, tanto che Buterin e soci hanno incassato circa 18 milioni di euro, facendo registrare il maggior crowdfunding per l'epoca.

La prima release live ha chiesto un anno di lavoro, e il 30 luglio 2015 vede finalmente la luce Frontier, una piattaforma che permetteva agli sviluppatori di creare la loro app decentralizzata. In questa maniera inizia la storia di Ethereum, l'ecosistema che si trova dietro ether, che è in realtà la moneta “concreta”.

I fondi legati ad Ethereum sono gestiti dalla Ethereum Foundation, una società senza scopo di lucro che ha sede in Svizzera.

Scritto da Gino Topini. Appassionato di investimenti, trading e criptovalute, sono stato relatore presso il China Forex Expo 2017 e protagonista di un podcast sul sito canadese Desire To Trade.

Per approfondire: