Edizione del 19 August 2019 - Home - Redazione - Note Legali - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy - Contatti - Pubblicità
Forex Trading Italia

Costo della vita in Malta - Aggiornamento Agosto 2019

Informazioni e prezzi del costo della vita in Malta. Quanto si spende e quanto costa vivere in Malta rispetto all'Italia.

Affitto / acquisto casa

Il costo medio di affitto di una casa in Malta è di 957,04 €, -245,05 € più alto rispetto a quello italiano. Invece, il costo medio per comprare casa in Malta è di 2.203,70 € al metro quadro, 388,85 € al metro quadro più basso rispetto a quello italiano.

Affitto appartamento in centro (1 camera)
805,53 €
Affitto appartamento periferia (1 camera)
619,89 €
Affitto appartamento in centro (3 camere)
1.404,44 €
Affitto di un appartamento periferia (3 camere)
998,28 €
Prezzo m2 acquisto appartamento in centro
2.747,30 €
Prezzo m2 acquisto appartamento periferia
1.660,10 €
Tasso di interesse annuo per un mutuo casa (%)
3.72%

Bambini

Asilo o asilo nido privato (1 mese)
360,28 €
Scuola Primaria Internazionale (1 anno)
7.035,71 €
Investi in immobili in Malta: Housers »

Divertimento / tempo libero

Palestra (1 mese per 1 adulto)
45,41 €
Noleggio di campo da tennis (1 ora)
14,00 €
Cinema (1 posto adulto)
8,00 €

Mangiare fuori

Pranzo o Cena in Ristorante
12,00 €
Pranzo per 2, Tre Portate
50,00 €
Pranzo al Mc Donalds
8,00 €
Birra locale (50 dl)
2,50 €
Birra importata (33 dl)
2,66 €
Cappuccino o caffè
1,87 €
Coca (33 dl)
1,57 €
Acqua (33 dl)
1,03 €

Shopping

1 paio di jeans (Levis 501)
68,97 €
1 vestito estivo in un negozio catena (Zara, H&M)
34,00 €
1 paio di scarpe da corsa Nike
75,54 €
1 paio di scarpe eleganti da uomo
82,54 €

Spesa quotidiana

Latte (1 litro)
3,31 €
Pane (500 grammi)
0,89 €
Riso (1 kg)
0,84 €
Uova (12)
2,23 €
Formaggio locale (1 kg)
3,35 €
Petto di pollo (1 kg)
3,00 €
Carne Rossa (1 kg)
4,85 €
Mele (1 kg)
1,03 €
Banana (1 kg)
0,78 €
Arance (1 kg)
0,98 €
Pomodori (1 kg)
0,97 €
Patate (1 kg)
0,55 €
Cipolla (1 kg)
0,63 €
Lattuga
1,27 €
Acqua (1,5 litri)
0,71 €
Bottiglia di vino
5,00 €
Birra locale (50 cl)
1,29 €
Birra importata (33 cl)
1,80 €
Pacchetto di sigarette (Marlboro)
5,70 €

Stipendi

Lo stipendio medio in Malta è di 1.098,82 €, 300 EUR più basso rispetto a quello italiano.

Salario medio mensile (dopo le tasse)
1.098,82 €

Trasporti

Biglietto singolo (trasporto locale)
1,50 €
Pass mensile
26,00 €
Taxi, tariffa iniziale
10,00 €
Taxi, 1 km
3,62 €
Taxi, 1 ora
25,00 €
Carburante
5,03 €
Volkswagen Golf (o auto similare)
24.500,00 €
Toyota Corolla (o auto similare)
22.936,88 €

Utente / bollette

Elettricità, Riscaldamento, Acqua, RSU (app. 85 m2)
77,47 €
1 minuto di chiamata da cellulare, tariffa locale
0,24 €
Internet (10 Mbps, ADSL)
30,61 €

Informazioni sul costo della vita in Costo della vita a Malta

Malta è uno dei paesi in Europa dove il costo della vita è tra i più accessibili in assoluto, benché negli ultimi anni sia aumentato un po' tutto anche qui.

Il punto principale è che la maggior parte dei prodotti che si consumano a Malta devono essere importanti, dunque se aumentano i costi di acquisto, è normale che ciò abbia delle ripercussioni anche su quelli di vendita.

Andiamo ad affrontare in maniera precisa tutto quello che riguarda il costo della vita a Malta e cercheremo di capire se conviene cambiare vita per venire a vivere a lavorare nell'isola del Mediterraneo.

Vivere a lavorare a Malta nel 2016, conviene?

Malta è un'isola che fa del turismo uno dei punti trainanti della sua economia. Sono tante le cose da vedere qui, dai musei (l'Armeria dei Cavalieri e la Casa Rocca Piccola su tutte) fino ai siti archeologici (dove ci sono dolmen risalenti all'età del bronzo, tombe puniche e tracce dell'uomo della preistoria a cui è ancora oggi difficile dare una spiegazione).

Le opportunità di lavoro, sia come dipendente che come autonomo, non mancano di certo, a patto di conoscere bene l'inglese.

Come detto prima, il turismo e la ristorazione sono due dei settori più importanti, anche da un punto di vista economico.

Anche da un punto di vista tecnologico, Malta offre molte opportunità alle aziende, anche straniere.

A tal proposito, dovete sapere che la tassazione maltese è particolarmente vantaggiosa per le imprese estere: 5% dopo le deduzioni.

Costo della vita a Malta

Per quanto riguarda il costo della vita, diciamo che vivere a Malta è più conveniente rispetto al nostro paese, ma anche gli stipendi sono in genere minori e si adattano.

Per questo motivo, se vivi in una zona particolarmente turistica, dove i prezzi di quello che si compra sono più alti rispetto alla media del resto dell'isola, e hai uno stipendio da dipendente, potresti trovare qualche difficoltà.

Se ti è possibile è meglio vivere in posti lontani dai principali centri urbani o sull'isola di Gozo.

Giusto per portare alcuni esempi, vediamo che in luoghi turistici come Sliema o St Julian's, il costo di un appartamento con una camera da letto si aggira attorno alle 800 € al mese, con picchi di 1.200 € al mese.

A Gzira e Santa Venera, per lo stesso appartamento si pagherebbe circa 600 € , mentre nell'estremo sud di Malta si scende a 400 € , che diventano 350 € per un trilocale nella già citata isola di Gozo.

Il costo delle spese di luce e gas è di circa 60 € al mese. Dato che a Malta non esiste la rete del metano ma solo bombole a gas, la maggior parte delle cucine sono elettriche, così come non ci sono i termosifoni come li intendiamo noi, bensì prevalentemente scambiatori di calore.

Fare la spesa a Malta non è difficile, i supermercati sono quasi uguali a quelli nostri. Per trovare, però, maggiore offerta e prezzi più bassi, è fondamentale andare in zone meno turistiche e nei centri commerciali, dove si possono trovare catene di alimentari come Pavi e Pama.

Le scuole sono prevalentemente pubbliche, mentre quelle private costano da 4.000 a 15.000 € all'anno, a seconda del prestigio della stessa. Ci sono anche alcune scuole internazionali, che prevedono un percorso di studio in italiano, sempre affiancato all'inglese.

La sanità, come in Italia, è gratuita, con visite mediche private che bisogna invece pagare a parte.