Edizione del 23 October 2018 - Home - Redazione - Note Legali - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy - Contatti - Pubblicità
Forex Trading Italia

Dirham marocchino (MAD): quotazione tassi di cambio, analisi e approfondimenti

Quotazione Dirham marocchino in tempo reale. Indicazione schematica delle quotazioni ad oggi martedì, 23 Ottobre 2018.

| Ultime news

Link interni veloci: Scheda analitica | Tassi di cambio | Articolo di approfondimento| Tasso di interesse

Scheda analitica

  • Nome: Dirham marocchino
  • ISO 4217: MAD
  • Simbolo: د.م
  • Banca Centrale: Bank Al-Maghrib
  • Tasso di interesse: 2.250%
د.م 1
د.م 5
د.م 10
د.م 50
د.م 100
د.م 1
د.م 5
د.م 10
د.م 50
د.م 100
Renminbi cinese (yuan)
Dirham marocchino
د.م 1,00
د.م 5,00
د.م 10,00
د.م 50,00
د.م 100,00

Il tasso viene aggiornato in maniera regolare.

Dirham Marocchino: quanto vale oggi in euro? Info sulla moneta del Marocco

La moneta del Marocco è il Dirham, emessa dalla Bank Al-Maghrib (la Banca Centrale del Marocco), ma accettata anche in tutta l'area del Sahara Occidentale.

Monete

  • 1 santim
  • 5 santim
  • 10 santim
  • 20 santim
  • mezzo dirham
  • 1 dirham
  • 2 dirham
  • 5 dirham
  • 10 dirham

Banconote

Le prime banconote Dirham vennero stampate sui vecchi franchi e, fino al 1965, si andava fino a 50 dirham.

La prima banconota da 100 dirham venne emessa nel 1970, cui seguirono poi quella da 200 dirham, nel 1991, e quella da 20 dirham, nel 1996.

Inoltre, le banconote da 5 e da 10 dirham vennero portate fuori dal mercato e sostituite con delle monete, che sono in uso ancora oggi.

Dal 2013, sul retro delle banconote c'è il ritratto del re Mohammed VI, mentre sul fronte ci sono alcuni monumenti che mostrano la ricchezza architettonica del paese.

  • 20 dirham
  • 50 dirham
  • 100 dirham
  • 200 dirham

Dove si usa il Dirham del Marocco

Oltre che in Marocco, questa moneta viene usata ed accettata in maniera ufficiale anche in tutta l'area del Sahara Occidentale.

Codice ISO

Il codice ISO del Dirham Marocchino è "MAD".

Simbolo del Dirham Marocchino

Il simbolo del Dirham Marocchino è د.م.

Banca Emittente

La banca emittente la moneta del Marocco è Bank Al-Maghrib, che ha sede a Rabat.

Tasso di cambio: quanto vale un Dirham Marocchino

Per salvaguardare l'economia del paese, la moneta marocchina venne agganciata all'euro nel 1999, con un tasso di cambio fisso, e questo ha permesso al Dirham di essere una moneta molto stabile, dall'altro ha consentito al paese di svilupparsi economicamente senza timore di movimenti selvaggi nei tassi di cambio.

Quotazione Dirham Euro

Per tenere sempre sotto controllo il tasso di cambio aggiornato di questa valuta nei confronti dell'euro, ti invitiamo a guardare la nostra pagina sul tasso di cambio.

Considera che, all'incirca, 1 euro vale sempre 11,30 Dirham.

Cambio Euro Dirham: perché è importante

Per tutti coloro che vogliono andare a vivere in Marocco e desiderano saperne di più sul costo della vita, conoscere quanto vale la moneta ufficiale del paese è importante.

Dove cambiare la moneta? Le opzioni a disposizione sono essenzialmente due: in banca prima di partire, in Italia, oppure una volta arrivati nel paese.

Consigliamo sempre di portare con sé un certo quantitativo di Dirham contanti in tasca, così da poter affrontare le prime spese in loco.

In considerazione del tasso di cambio fisso, inoltre, la convenienza può essere calcolata semplicemente calcolando le commissioni che sono applicate dai vari "exchange" di cambio moneta, e scegliere quello più economico.

Storia del Dirham

Il Dirham è stato introdotto, nella storia del paese, due volte: la prima nel 1882, quando fu una quota del riyal marocchino (per la precisione pari ad 1/10 di riyal).

La seconda nel 1960 in sostituzione del Franco Marocchino. Per 14 anni le due monete circolarono in maniera contemporanea, con un Dirham che era pari a 100 franchi.

Monete antiche, rare e d'argento

Nel corso della sua storia, il Marocco ha cambiato diverse monete, per questo motivo oggi è possibile collezionarle per arricchire il proprio portafoglio.

Mentre è difficile trovare le monete più antiche, come il dirham d'argento pre-1882 o il benduqi d'oro (anch'esso di prima del 1882), si riescono ancora a trovare le monete da 1 e 5 dirham coniate in argento negli anni '60 (oggi sono realizzate da una lega di cupronickel).

Tasso di interesse

2,250%
Banca centrale: Bank Al-Maghrib
Prossime minute: - - Calendario Banche Centrali
Sede: Rabat
Governatore: Abdellatif Jouahri
Sito web ufficiale: https://www.bkam.ma/

Migliori piattaforme di trading

Qui sotto elenchiamo i principali broker autorizzati ad operare in Italia grazie ad una regolare licenza Consob/CySEC/FCA, per fare trading online.

#
Broker
Info
Apri un conto
1
Logo Plus 500
Licenza: FCA
Broker CFD
Recensione Plus 500
Affidabile, Veloce, Sicuro
Piattaforme: Webtrader, Windows Trader
Deposito min: 100 EUR
Il tuo capitale è a rischio
2
Logo 24 Option
Licenza: CySEC
Broker CFD
Recensione 24 Option

Piattaforme: Webtrader, Mobile Trader
Deposito min: 250 EUR
Il tuo capitale è a rischio
3
Logo Etoro
Licenza: MiFID
Broker CFD
Recensione Etoro
Social Trading, Fino a $ 5.000 di bonus, Garantito
Piattaforme: Webtrader, MT4
Deposito min: 50 EUR
Il tuo capitale è a rischio