Forex Senza Investire, Guida e Suggerimenti

Vuoi fare trading forex senza investimento? Ti piace l'idea di fare forex senza rischiare nulla dei tuoi soldi? Se è così, ti forniamo alcuni consigli che potranno tornarti utili e cercheremo di capire se è una situazione che fa per te.

Fare Forex Senza Investimento, Guida e Suggerimenti

Fare forex senza investimento è un’idea che può venire in mente a chi vorrebbe iniziare a fare trading nel mercato valutario ma, essendo alle prime armi e le prime volte, non ha ancora le idee ben chiare su come si possa fare senza rischiare (almeno, non troppo). Ecco dunque che l’idea di guadagnare senza investimento diventa assolutamente allettante.

Vediamo in questo articolo la verità, tutta la verità, su come si può fare forex senza investimento.

Fare forex senza investire, si può?

La prima cosa da sapere è che se sperate di diventare ricchi nel forex senza investire denaro, oppure anche semplicemente di portare a casa delle somme “decenti”, siete sulla cattiva strada.

Non si va da nessuna parte, seriamente, senza investire denaro reale e senza rischiare.

Il punto fondamentale della questione è che un trader bravo, ma uno bravo bravo, può guadagnare circa il 10% al mese della somma investita. Si tratta, a spanne, del 120% all’anno. Questo significa che per guadagnare 1.000 € al mese, bisogna avere un conto di almeno 10.000 € , ed essere capaci di fare trading, ovviamente.

Fare forex gratis, equivale a fare un lavoro senza investimento?

Dipende da come si approccia al forex, ma diciamo il confronto potrebbe essere valido. Il mercato delle valute è spesso visto come un vero e proprio lavoro, in maniera particolare se si vuole diventare un trader professionista e di successo, e come in ogni lavoro che si rispetti, un certo investimento è fondamentale per crescere e guadagnare.

E’ vero che l’investimento presuppone il rischio di perdere il denaro, ma in fondo ogni lavoro, ogni business ha un certo grado di rischio (anche il franchising, che in teoria potrebbe essere più sicuro perché c’è alle spalle un grande brand). Sta all’imprenditore, o in questo caso al trader, cercare di operare correndo il minor numero possibile di rischi.

> Leggi quali sono i rischi del trading forex

Forex senza deposito e senza investimento: conviene farlo?

Scegliere di fare trading senza depositare denaro equivale ad operare in modalità demo, dunque di prova, pertanto è una scelta che ha il suo perché solo dal momento in cui si vuole fare pratica e, per questo motivo, si preferisce non rischiare nulla.

Se, al contrario, hai già fatto forex prima, ti piace, e vuoi fare un passo in più, iniziare a guadagnare un po’ più seriamente, allora occorre necessariamente fare un investimento minimo.

Forex investimento minimo

Avendo assodato che non si può fare trading nel forex senza investire, la domanda che viene spontanea è “quanto bisogna investire?

Tante piattaforme di trading, come eToro ad esempio (link per il sito ufficiale) consentono di depositare somme a partire da 200$ , mentre altri come Plus500 (link al sito ufficiale) permettono di farlo a partire da 100$ .

Sono entrambi broker affidabili ed autorizzati ad operare in Italia, per cui ci si può rivolgere a loro senza problemi.

Poi, a dirla tutta, investire 100 o 200 dollari, se davvero volete iniziare a fare trading forex, è una somma che tutti possono permettersi, dunque non abbiate paura ed iniziate ad operare già da ora, così potete iniziare anche a prendere confidenza con il giusto approccio psicologico al forex.

Approfondimenti:

$$$ Fai trading come un pro $$$