Edizione del 20 September 2018 - Home - Redazione - Note Legali - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy - Contatti - Pubblicità
Forex Trading Italia
|

Dove comprare casa a Londra 2018: Prezzi e Perché Investire

Londra è una città sicura come poche quando si tratta di fare investimenti immobiliari. Vediamo quali sono i quartieri più sicuri dove comprare casa ed investire i risparmi.

Dove comprare casa a Londra 2018: Prezzi e Perché Investire

Londra è una delle città più belle al mondo, ma anche una delle più care. Ad oggi, non c’è una singola casa sul mercato immobiliare londinese che valga meno di 100.000 sterline, non importa dove si decide di comprare casa (cambio EUR/GBP, per sapere quanti euro sono ad oggi) e decidere di fare un investimento immobiliare a Londra è una scelta che va ponderata con attenzione, più che altro per il costo che hanno le case, non tanto per la bontà dello stesso.

Le previsioni sono chiare: i prezzi delle case a Londra continueranno a salire, anche se c’è chi dice che potrebbero fermarsi un po’ dopo il grande aumento degli anni passati. Quel che è certo è che, a Londra, continuano a costruire perché la domanda di case non si ferma.

Vi suggeriamo di visitare questa risorsa esterna, dove potete vedere quanto sono saliti i prezzi delle case a Londra e in tutto il Regno Unito dal 2005 ad oggi.

Quali sono le aree più belle e i quartieri sicuri dove poter investire i risparmi e comprare casa? Dove comprare casa a Londra?

Dove comprare casa a Londra, i migliori quartieri

Croydon


Sono finiti i giorni in cui Croydon era considerata fuori moda. Secondo Zoopla, i prezzi delle case in questo quartiere londinese sono lievitati del 13,1% lo scorso anno, il che lo rende un eccellente luogo di acquisto sia di case già in piedi che per la vendita di nuove costruzioni a Londra.

L'area ha fatto molta strada dalle rivolte del 2011, è destinata a diventare una mecca della vendita al dettaglio, con due grandi centri commerciali che si divideranno i residenti: un nuovo Westfield e Centrale (già presente sul territorio). Vanta anche una propria Tech City che è stata definita come la "Silicon Valley del sud di Londra”.

I cambiamenti di Croydon sono dimostrati dall’enorme quantità di gru che sono sul posto; i miglioramenti sono cominciati a East Croydon e stanno andando avanti.

Valore medio delle case a Croydon: £ 309.488

Ealing Broadway


L'arrivo del Crossrail, previsto nel 2018, ha fatto di Ealing Broadway un’area molto popolare tra gli investitori.

Parchi, spazi aperti e scuole sono il punto di forza di questo quartiere ideale per le famiglie.

Ealing Broadway è altamente desiderabile in quanto beneficia di buoni spazi per i più pciccoli, inoltre è relativamente conveniente rispetto ad aree come Hammersmith.

Il centro di Ealing ha recentemente beneficiato dell'arrivo di un certo numero di negozi indipendenti.

Valore medio delle case a Ealing Broadway: £ 696.256

Hackney Wick


Non fate l'errore di pensare a Hackney Wick come un’area dove possono vivere solo i creativi. Quest’area ex-industriale ha moltiplicato il suo valore dopo le Olimpiadi.

Se si desidera acquistare un immobile qui a scopo di investimento, è bene sapere che i prezzi sembrano destinati a salire mano a mano che ci saranno migliori collegamenti con i mezzi di trasporto. Si trova già sulla East London Line ed essendo ad una sola fermata da Stratford, beneficerà dell’apertura del Crossrail quest'anno.

Si trova vicino a Shoreditch, area più sviluppata, per cui gli acquirenti di nuove case guardano più lontano e rendono Hackney Wick un'opzione attraente e meno costosa, oltre che un grande investimento per i prossimi anni.

Valore medio delle case a Hackney Wick: £ 613.547

Camberwell


Camberwell è una zona di Londra che vanta una crescita enorme negli ultimi tempi. L’area si è lasciata l’immagine di alta criminalità alle spalle e sta attirando tante persone.

La zona è un ritrovo per gli studenti provenienti dal Goldsmiths College, dal Camberwell College of Arts e dal Kings College, ma attira anche le famiglie che hanno bambini alle scuole primarie.

Con la proposta di estendere la linea della metropolitana Bakerloo fino a Camberwell, diventerà un grande investimento residenziale.

Valore medio delle case a Camberwell: £ 451.345

Twickenham


Quest'anno Twickenham è stata al centro degli occhi di tutto il mondo grazie alla Coppa del Mondo di rugby. La zona vanta un buon mix di case vittoriane, in stile edwardiano e di nuova costruzione.

La buona gamma di proprietà in quest’area dà una buona gamma di opzioni per chi acquista la prima casa. Ciò che rende la zona invidiabile è la vicinanza alla M3, i treni veloci fino a Waterloo e l’aeroporto di Heathrow. Pur essendo vicina a questi grandi hub di trasporto, non è troppo rumorosa.

Valore medio delle case a Twickenham: £ 666.716

Bayswater


Per chi ama il trambusto del centro di Londra, Bayswater è la soluzione migliore.

Si tratta di una delle aree a maggior potenziale di sviluppo e rigenerazione di Londra.

Con una forte combinazione di quartieri di lusso e caffè bohémien, Bayswater è destinata a diventare la prossima Notting Hill di Londra.

L’area offre tutto, dalle terrazze georgiane fino a piccoli studio flat. La vicinanza a Oxford Circus e Paddington l’ha resa popolare tra le persone più benestanti.

Valore medio delle case a Baywater: £ 1.276.477

Whitechapel


Prima di pensare di trasferirsi in questa zona ad est di Londra, bisogna capirne gli sviluppi che l’anno coinvolta.

Barratt Homes ha sviluppato una torre alta 27 piani al 35 di Whitechapel High Street, dove si vendono 170 appartamenti di lusso. Poi c'è Aldgate Place, un’area che comprende 500 appartamenti, oltre a negozi, ristoranti e un nuovo spazio pubblico.

La zona ha un buon mix di case vittoriane e appartamenti di nuova costruzione.

A meno di 25 minuti dal centro di Londra, qui si può comprare casa senza dover pagare i prezzi esorbitanti del centro di Londra.

Valore medio delle case a Whitechapel: £ 645.293

Nine Elms


Se c'è un posto a Londra dove si può parlare di rigenerazione, è Nine Elms.

Chiunque voglia investire in immobili a Londra può pensare a questo quartiere, ex area rifiuti e oggi sede di tutta una serie di sviluppi. Tutto è iniziato quando il Nine Elms Vauxhall Partnership ha promesso di trasformare l'area, nel 2010. Il loro piano era quello di creare 16.000 nuove case, tra cui 3.000 a prezzi accessibili, in 20 siti di sviluppo.

Cos'altro? La nuova ambasciata degli Stati Uniti e il New Covent Garden Market stanno arrivano in quest’area, oltre a due nuove stazioni della metropolitana.

Valore medio delle case a Nine Elms: £ 658.266

Hither Green


Hither Green non è più la cugina povera di Lewisham: i suoi caffè alla moda, i bar, le boutique eleganti e l'accesso al centro di Londra in poco tempo l’hanno fatta diventare un’area molto interessante.

Hither Green ha un buon mix di case vittoriane e nuove costruzioni.

Valore medio delle case a Hither Green: £ 410.158

Manor Park


Manor Park si trova in un’area perfetta dal punto di vista dei trasporti. Con una buona quota di conversioni e nuovi appartamenti, il quartiere vanta un interesse notevole tra chi vuole fare investimenti a Londra.

Con il Crossrail che dovrebbe essere completato entro il 2018, questo è il momento di investire. Tutto ciò che si trova lungo la linea del Crossrail dovrebbe salire di prezzo fino al 50%.

Tuttavia, Manor Park si trova in una posizione particolarmente forte e ha già visto un afflusso di giovani professionisti e famiglie

Valore medio delle case a Manor Park: £ 304.258

Investire a Londra conviene nel 2018?

Indubbiamente fare un investimento immobiliare a Londra non è cosa semplice, c'è bisogno di avere una certa quantità di denaro a disposizione o di riuscire ad accendere un mutuo per potersi permettere la spesa.

Se questo, da un lato, frenerà la maggior parte delle persone, dall'altro Londra è un investimento sicuro come ce ne sono pochi altri al mondo: ad oggi non ci sono previsioni che mettono dei rischi economici nell'acquisto di case nella capitale inglese.

Oltre che per rivenderle dopo un certo periodo di tempo, le case di Londra possono essere usate anche per essere affittate (il mercato qui è molto florido e veloce).

E' da tenere presente un solo rischio: la sterlina. Ad oggi la divisa britannica vale di più dell'euro (vedi la pagina del grafico euro sterlina), dunque comprare casa a Londra o investire nel Regno Unito è, per noi europei, un po' più costoso del "normale", ma in ogni caso Londra resta una scelta top per chiunque voglia fare un investimento immobiliare "con i fiocchi".

Investire nel mercato immobiliare di Londra con il crowd-funding

Una delle migliori opportunità per il 2018 è quella di investire a Londra nel mercato immobiliare tramite il crowd-funding.

In sostanza, ci sono servizi come la spagnola Housers e l'italianissima Walliance che permettono ai propri utenti di partecipare all'acquisto di un immobile. Si versa una somma di denaro che parte da 50€ e che finirà in un fondo comune gestito dall'azienda (sono entrambe aziende sicure e autorizzate ad operare in Italia tramite autorizzazione della Banca d'Italia).

Con questo fondo, l'azienda acquista un immobile a fini di ristrutturazione e rivendita, oppure per affitto. Dopo un certo periodo di tempo (ogni investimento dura mediamente 12 mesi) si riavrà la somma incassata più un certo rendimento, il cui valore viene stimato a priori.

Questa nuova opportunità è interessante sia perché permette di investire nel mercato immobiliare senza dover sborsare grandi somme di denaro, sia perché è possibile diversificare il rischio in maniera eccellente.

Scritto da Gino Topini. Appassionato di investimenti, trading e criptovalute, sono stato relatore presso il China Forex Expo 2017 e protagonista di un podcast sul sito canadese Desire To Trade.

Per approfondire: