Investire in Immobili Senza Soldi e Senza Capitale: come fare?

Andiamo alla scoperta delle alternative e delle possibilità di investire in immobili senza soldi. Conviene?

Investire in Immobili Senza Soldi e Senza Capitale: come fare?

Sei alla ricerca di un metodo semplice per investire in immobili senza soldi? O di comprare casa con pochi soldi?

Il crowdfunding immobiliare è, nella maggior parte dei casi, la risposta giusta perché permette di investire a partire da 100 €, e società serie come Re-Lender (click per il sito ufficiale) sono una delle scelte migliori e più interessanti.

In questo articolo andiamo a vedere proprio le varie possibilità di investire in immobili senza soldi.

Il Crowdfunding immobiliare, investire in immobili senza capitale

Il crowdfunding immobiliare è la prima scelta importante da considerare se si vuole investire in immobili senza soldi.

Ne parliamo più approfonditamente nella nostra guida dedicata, ma qui in breve possiamo dirti che è una soluzione per investire in immobili impiegando anche solo 100 € del proprio capitale, quindi praticamente senza capitale.

Aprendo un conto con una società autorizzata ad operare in Italia si potrà entrare nel mondo degli investimenti immobiliari senza per questo doversi “svenare” per pagare un acconto elevatissimo (che solitamente è nell’ordine di alcune decine di migliaia di euro).

Come funziona il crowdfunding immobiliare?

Dopo essersi iscritti (e senza necessariamente aver versato), si avrà accesso all’ampio catalogo di possibilità che queste società di investimento immobiliare offrono.

Per ogni proprietà viene indicato il paese dove si trova (spesso è all’estero, per questo il crowdfunding è una delle migliori opportunità per comprare casa all’estero), quanto è l’investimento minimo e qual è il ritorno economico atteso (quindi le potenzialità di guadagno).

A questo punto basta solo fare il primo versamento e scegliere di iniziare ad investire nell’immobile che si preferisce.

La cosa bella, è che si potrà uscire in ogni momento dall’investimento.

Migliori aziende di crowdfunding per investire in immobili senza soldi

Sono quattro le società autorizzate ad operare in Italia:

  1. Re-Lender (click per sito ufficiale), specializzata nel crowdfunding di riconversione immobiliare. Investimento minimo 50€ ;
  2. Crowdestate (click per sito ufficiale), una delle più grandi agenzie in Italia che permettono di comprare casa con pochi soldi, ha un ampio catalogo. Investimento minimo 100 €. Leggi la recensione di Crowdestate.
  3. Housers, altra alternativa al crowdfunding autorizzata ad operare in Italia.

Si può davvero iniziare ad investire in immobili senza soldi? Conviene?

Grazie al crowdfunding immobiliare diventa davvero concreta la possibilità di iniziare ad investire in immobili senza soldi, o comunque con un investimento davvero minimo.

Conviene farlo?

In questo caso la risposta è “dipende” dai vostri obiettivi.

Come per ogni alternativa di investimento, anche il crowdfunding richiede un certo investimento minimo per poter permettere di avere un ritorno economico interessante.

Con 50 o 100 euro sicuramente non si diventerà ricchi, ma piuttosto si ha un buon punto di partenza per avvicinarsi al mondo degli investimenti immobiliare senza necessariamente dover mettere mano “pesantemente” al proprio portafogli.

Altri modi per investire in immobili senza soldi

Di seguito elenchiamo altre due opportunità per investire in immobili senza soldi.

Un mutuo bancario, comprare immobili sfruttando l’effetto leva

Si tratta di un ragionamento “particolare”, che tuttavia vi invito a seguire.

Se avete da parte 20.000 € , potreste usarli come acconto per acquistare un immobile che ne vale, ad esempio, 150.000 € .

I soldi che mancano andrebbero chiesti alla banca tramite un mutuo.

Quindi, partendo da presupposto che abbiate i requisiti per poter chiedere un mutuo casa, il prestito della banca vi permetterà di entrare in possesso di un immobile avendo pagato, ad oggi, solo 20.000 € .

Il rendimento, a questo punto, si può ottenere in due modi:

  • aumento del valore degli immobili (sul lungo periodo);
  • affitto della casa

Se si sceglie con attenzione sia la zona dove comprare la casa, che anche l’immobile stesso, si può riuscire ad ottenere un buon ritorno economico

Per approfondimenti:

Se non riusciste a mettere in pratica questa opzione, o perché non avete il deposito sufficiente, o perché non riuscite ad ottenere un mutuo bancario, il crowdfunding immobiliare rimane la soluzione alternativa migliore.

Stralcio immobiliare

Lo stralcio è una particolare forma di investimento in immobili che richiede una certa abilità e conoscenza del mercato.

Per approfondimenti, vi rimandiamo alla risorsa n°1 in Italia per quello che riguarda gli immobili: Alfio Bardolla a questo link.

Comprare casa senza soldi conviene?

In conclusione, c’è da dire che l’investimento in immobili rimane uno dei più interessanti sul mercato.

Ovviamente, questo a condizione di scegliere bene dove comprare, e di farlo sempre in maniera avveduta e con la testa sulle spalle.

Buone opportunità di investimento immobiliare ce ne sono là fuori sul mercato, bisogna semplicemente riuscire a trovare quella giusta.

E, se proprio si vuole iniziare ad entrare nel settore ma si preferisce non rischiare troppo, la soluzione crowdfunding immobiliare resta la più agevole e con i livelli di entrata più bassi in assoluto.

I 3 passi dell'investitore profittevole ($$$)