Obbligazioni Banca IMI

Recensione ed opinioni sulle obbligazioni Banca IMI del gruppo Intesa San Paolo: sono investimenti realmente sicuri?

Investire Obbligazioni Estere

Le obbligazioni di Banca IMI sono titoli di investimento sicuro emesse in dollari, sterline ed altre valute estere che hanno come finalità quella di permettere a chi non volesse rischiare i propri soldi di trovare una soluzione di investimento semplice e interessante.

I rendimenti, benché non paragonabili a quelli di soluzioni come MoneyFarm che rimangono sempre le migliori sul mercato, sono solitamente di pochi punti percentuali, a seconda della durata dell’investimento (se di breve termine si guadagna di meno, se di medio/lungo termine si incasserà di più).

Ma conviene investire in obbligazioni in valuta estera di Banca IMI? Sono realmente sicure e che prospettive ci sono?

Banca IMI è sicura?

Partiamo con il dire che la Banca in sé è un istituto di credito sicuro ed affidabile. Fa parte del gruppo Intesa SanPaolo e le valutazioni di rating fornite dai 3 principali istituti sono positive:

  • Moody’s valuta la banca con Baa1 ed outlook stabile;
  • S&P e Fitch condividono la stessa valutazione, rating BBB ed outlook stabile.

Partendo da questo presupposto, possiamo andare ad analizzare meglio questi investimenti sicuri, i vantaggi ed i rischi connessi.

Obbligazioni in valuta estera Banca IMI: conviene acquistare?

Se, da un lato, si ha una elevata sicurezza di rimborso dell’investimento iniziale (perché, lo abbiamo detto, la banca è affidabile e le obbligazioni sono degli investimenti sicuri), dall’altro c’è un rischio di cambio da tenere presente.

Poiché le obbligazioni IMI Banca sono emesse in valuta estera, questo espone al rischio di cambio, soprattutto in quegli investimenti obbligazioni di più medio / lungo periodo.

Immaginiamo di acquistare, oggi, delle obbligazioni in dollari USA: se nei prossimi mesi / anni il valore della moneta americana dovesse scendere, ci si ritroverebbe con una perdita economica proporzionata alla perdita di quotazione del dollaro.

Lo stesso discorso si può fare per le obbligazioni emesse in sterline o in lira turca.

Per questo motivo, prima di procedere con l’investimento, è importante studiare con attenzione i mercati valutari e leggere le previsioni euro/dollaro, quelle della sterlina, della lira turca e di qualunque altra moneta in cui si ha intenzione di comprare le obbligazioni della Banca IMI.

Avendo precisato questo rischio, le opzioni sono due: se non si vogliono correre rischi di cambio meglio comprare obbligazioni emesse in euro, altrimenti è possibile scegliere quelle in valute estere.

Obbligazioni Banca IMI in Euro

Tra le obbligazioni attualmente in vigore troviamo le XS1588019817 (questo il codice ISIN), la cui cedola è a tasso misto, cioè fisso per i primi 2 anni (2,75%) e variabile in seguito (tasso Euribor con minimo dello 0,50%). Emesse il 7 giugno 2017, durata 10 anni e scadenza nello stesso giorno del 2027.

Nel 2016 invece sono state emesse le ISIN XS1394283078 , obbligazioni zero coupon (senza cedola) il cui guadagno lo si incassa al momento della scadenza dalla differenza tra prezzo finale e quello di acquisto. La scadenza di queste obbligazioni decennali è il 25 maggio 2016.

Obbligazioni Banca IMI in dollari ed altre valute estere

Per chi volesse arrischiare le modifiche del tasso di cambio sulle obbligazioni, Banca IMI ha emesso le obbligazioni XS1389110716 in dollari americani USD, emesso con cedola a tasso misto indicizzata al tasso US Libor a 3 mesi. La scadenza è il 30 settembre 2027 e la durata di questo investimento è di 11 anni.

Con scadenza sempre nel 2027 ma durata di 10 anni (quindi emesse nel 2017) troviamo le ISIN XS1551882860 , sempre a tasso misto.

Per un elenco completo di obbligazioni emesse e di prossima emissione, questa è la pagina ufficiale.

Principalmente le obbligazioni di Banca IMI sono state emesse in dollari ed euro, ma a volte si sono avute anche emissioni in altre valute, come dollari neozelandesi (NZD) o australiani (AUD), lira turca (TRY) e sterline inglesi (GBP).

Conviene investire in obbligazioni di Banca IMI? I giudizi e le recensioni come sono?

In conclusione possiamo dire che le obbligazioni di Banca IMI sono sicure ed affidabili se acquistate in euro, perché non bisogna fare alcun cambio di valuta.

Comprare in qualunque altra valuta estera espone al rischio di tasso di cambio, e sappiamo che fare delle previsioni affidabili è estremamente difficile, quando non impossibile, un po’ come quando si sta per investire in obbligazioni estere.

Per cui, se volete fare degli investimenti bancari sicuri, scegliete le obbligazioni in euro.

Investimenti alternativi: