Edizione del 10 December 2018 - Home - Redazione - Note Legali - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy - Contatti - Pubblicità
Forex Trading Italia
|

Previsioni Gas Naturale 2019

Gas naturale, le previsioni di prezzo per il 2019 e per gli anni a venire, secondo le migliori agenzie internazionali.

Previsioni Gas Naturale 2019

Le previsioni gas naturale 2019 sono al momento in salita, con autunno ed inverno che sono caratterizzati tradizionalmente dalla crescita del consumo degli energetici e, di conseguenza, da un incremento dei prezzi per queste materie prime.

Nonostante questo, il gas naturale ha mostrato di recente delle tendenze diverse dal solito.

Lo scorso anno, abbiamo visto a novembre un calo del prezzo spot pari al 15,2% rispetto al mese precedente, cosa che non accadeva dal 2014. In Europa, invece, i prezzi delle importazioni di gas naturale sono saliti del 14,4%, l'incremento maggiore da 17 anni a questa parte.

Previsioni andamento gas naturale: cosa dicono le agenzie internazionali

Il prezzo salirà


In termini di previsioni per i prezzi futuri del gas naturale, la World Bank conferma che il prezzo continuerà a salire, questo sia nel 2018 che nel quinquennio 2020 - 2025.

Il Fondo Monetario Internazionale ha rivisto le sue previsioni per il periodo 2017-2025 confermando che potrebbe esserci un aumento maggiore del previsto, soprattutto guardando alla quotazione del "natural gas" russo in Germania (4.5 $/1000 m3 invece di 4 $/1000 m3) e di quello indonesiano in Giappone (8.5 $/1000 m3 invece di 7 $/1000 m3).

Con riferimento agli Stati Uniti, invece, il valore del mercato domestico dovrebbe scendere nel corso dei prossimi mesi, dal 2018 al 2022: da 3.3 $/1000 m3 a 3 $/1000 m3 ).

Il prezzo sarà in calo


L'analista Devin McDermott di Morgan Stanley va, invece, controcorrente e prevede un prezzo stabile / in discesa attorno a $2.75.

Secondo McDermott, l'aumento della produttività e dell'efficenza delle energie rinnovabili è una cosa che continuerà a pressare il prezzo del gas naturale. Pertanto, prevedere un incremento del prezzo di questa materia prima, dice l'uomo, significa prevedere una crisi dell'innovazione ambientale.

Bisogna però distinguere tra prezzo a medio e a lungo termine.

Per domani e le prossime settimane, Morgan Stanley prevede delle quotazioni in salita comprese tra $2.90 e $3.15, mentre per il 2019 si prevede un calo fino a $2.80.

Queste indicazioni potrebbero essere degli interessanti punti di partenza per i propri investimenti sul natural gas, sia spot che con i futures o gli ETF.

Previsioni consumo gas naturale

Nel cercare di prevedere la quotazione futura del gas naturale, è importante anche andare a valutare il consumo di questa materia prima, dato che da esso dipenderà moltissimo l'andamento futuro dei prezzi.

Nei primi mesi del 2018, il consumo di gas naturale è aumentato del 22% su base annua, così come è aumentato il volume delle esportazioni totali da parte degli USA (+12%).

Ad oggi, ci si attende che il consumo negli Stati Uniti rimanga forte, sia in termini relativi che assoluti.

La U.S. Energy Information Administration ha rilasciato di recente le statistiche circa il consumo di natural gas nel paese americano, e si prevede semplicemente un calo per i mesi estivi (cosa che accade ogni anno) ed un nuovo incremento per quelli invernali.

Le previsioni sono affidabili?

Come ogni altra previsione in genere, anche quelle relative al gas naturale sono da prendere con le pinze, nel senso che non è certo che il prezzo rispetti ciò che le agenzie internazionali hanno detto.

Rimane fondamentale studiare le quotazioni del gas naturale oggi, analizzare in prima persona il mercato e cercare di capire in se il prezzo si sta muovendo secondo previsioni o meno.

Previsioni per investire

Per chi fosse alla ricerca delle previsioni gas naturale per poter investire, un eccellente opportunità per "tastare" il terreno è quello di aprire un conto sulla piattaforma di social trading eToro perché, una volta dentro, sarà possibile guardare come fanno gli altri e, eventualmente, replicare.

La migliore piattaforma per il trading sul gas naturale rimane tuttavia Plus500, che offre degli spread molto competitivi e delle condizioni di trading in generale sopra la media.

Scritto da Gino Topini. Appassionato di investimenti, trading e criptovalute, sono stato relatore presso il China Forex Expo 2017 e protagonista di un podcast sul sito canadese Desire To Trade.

Per approfondire: